AGGIORNAMENTO 1/4/2020 ore 21:00
Nuovo DPCM: tutte le restrizioni prorogate fino al 13 aprile

Nuovo DPCM firmato dal Presidente del Consiglio Conte che proroga TUTTE le restrizioni, le chiusure e le sospensioni già adottate fino al 13 aprile 2020.

AGGIORNAMENTO 25/3/2020 ore 16:00
Emergenza Covid 19, le manifestazioni annullate dal CRT

Il Consiglio Direttivo del CRT, causa il perdurare dell’emergenza Covid 19, ha disposto per questa stagione sportiva l’annullamento delle seguenti manifestazioni :

  • Torneo Orlandi (Rappresentative Provinciali)
  • Coppa Toscana Promozione Femminile
  • Supercoppa di Eccellenza
  • Supercoppa di Promozione
  • Supercoppa Juniores, Allievi e Giovanissimi
  • Torneo Regionale Juniores, Allievi e Giovanissimi
  • Torneo Allievi A ( 1^ classificata )
  • Torneo Allievi A (2^/4^ Classificata)
  • Trofeo Cerbai
  • Coppa Toscana Under 15 e Under 17 Femminile
  • Festa del Pulcino ( Isola D’Elba)
  • Feste Provinciali Attività di Base
  • Feste Regionali Attività di Base
  • Coppa Regionale serie C2 Calcio a 5
  • Coppa Regionale serie D Calcio a 5
  • Coppa Regionale serie Under 21 Calcio a 5

AGGIORNAMENTO 10/3/2020 ore 7:00
Il Consiglio Direttivo del Maliseti Seano comunica che TUTTE LE ATTIVITA’ DELL’ASSOCIAZIONE SONO SOSPESE FINO AL 3 APRILE 2020.

Con il DPCM del 9 marzo 2020, in vigore da oggi 10 marzo, il Governo ha dichiarato tutta l’Italia zona protetta e ha dettato ulteriori provvedimenti anche per il nostro territorio. Per sconfiggere il virus sono state adottate misure straordinarie. Siamo tutti chiamati a rivedere le nostre abitudini: sacrifici necessari per tornare il prima possibile alle nostre attività. Seguiamo scrupolosamente le regole e informiamoci tramite fonti ufficiali (sito web Comune di Prato).

I nostri atleti riceveranno dai preparatori atletici delle indicazioni sulle attività da svolgere individualmente in questo periodo per farsi trovare pronti per la ripresa agonistica.

AGGIORNAMENTO 10/3/2020 ore 00:30
Misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato pochi minuti fa il DPCM che amplia all’intero territorio italiano le restrizioni già applicate da domenica a Lombardia e 14 province. Per quanto riguarda lo sport (art. 1, comma 3), sono sospesi tutti gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina. Sono consentiti gli allenamenti degli atleti riconosciuti di interesse nazionale dal CONI e dalle rispettive Federazioni, in impianti chiusi al pubblico; sarà inoltre consentito disputare, sempre a porte chiuse, eventi e competizioni sportive internazionali.

AGGIORNAMENTO 9/3/2020 ore 19:00
CONI: stop a tutto lo sport italiano fino al 3 aprile

Stop a tutto lo sport italiano fino al 3 aprile, ma prima serve un apposito decreto della presidenza del consiglio: è la decisione del CONI e delle federazioni sull’emergenza coronavirus. Malagò e i presidenti federali, riuniti dalle 15, hanno “sospeso tutte le attività sportive a ogni livello”, ma hanno anche chiesto “al Governo di emanare un apposito DPCM che possa superare quello attuale in corso di validità”. Malagò è stato delegato a informare il premier Conte e il ministro dello sport, Spadafora, su quanto emerso nell’incontro. “La decisione non riguarda le competizioni internazionali”, è la precisazione finale.  (gazzetta.it)

AGGIORNAMENTO 9/3/2020 ore 18:00
Comitato Regionale Toscana: tutte le attività sospese fino al 3 aprile

Il Consiglio Direttivo del C.R. Toscana, preso atto della decisione adottata dal Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, dispone la sospensione di ogni attività sportiva di ciascun Campionato e Torneo relativo all’attività Dilettante, Giovanile e di Base organizzato dal C.R. Toscana, senza esclusione alcuna fino al 3 aprile 2020 compreso.

AGGIORNAMENTO 9/3/2020 ore 16:00
La Lega Nazionale Dilettanti si ferma, stop alle attività fino al 3 aprile

Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, riunitosi in data odierna ha deliberato di sospendere, con effetto immediato e sino a tutto il 3 Aprile 2020, l’attività organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti sia a livello nazionale che territoriale (C.U. 273 del 9/3/2020).

AGGIORNAMENTO 9/3/2020 ore 12:00
Misure precauzionali per contenere la diffusione del Coronavirus (Covid-19)

Il Consiglio Direttivo del Maliseti Seano ASD comunica che l’impianto sportivo di Maliseti resterà chiuso fino al 15/3/2020 compreso.

Si invitano tutti i tesserati e i collaboratori del Maliseti Seano ASD a seguire scrupolosamente le raccomandazioni della Regione Toscana per ridurre l’esposizione e la trasmissione della possibile malattia e a prendere visione dell’Ordinanza Regione Toscana n. 9 del 8 marzo 2020 “Misure straordinarie per il contrasto e il contenimento sul territorio regionale della diffusione del virus Covid-19”.

AGGIORNAMENTO 6/3/2020 ore 7:00
Misure precauzionali per contenere la diffusione del Coronavirus (Covid-19)

Il Consiglio Direttivo del Maliseti Seano ASD comunica che:
1) tutti i campionati e i tornei (dilettanti, settore giovanile e attività di base) sono SOSPESI FINO AL 15/3/2020 come stabilito dal Comitato Regionale Toscana (Comunicato Ufficiale n. 51 del 5/3/2020);
2) le attività della scuola calcio presso l’impianto sportivo di Seano sono SOSPESE FINO AL 3/4/2020 come da disposizioni del Comune di Carmignano.

Nel rispetto delle disposizioni di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 4/3/2020:
3) gli allenamenti della scuola calcio presso l’impianto sportivo di Maliseti sono SOSPESI FINO A NUOVE COMUNICAZIONI;
4) gli allenamenti del settore giovanile e dei dilettanti si svolgeranno A PORTE CHIUSE fino a nuove comunicazioni, con opportuni accorgimenti che permettano di rispettare le prescrizioni dell’Allegato 1 “Misure igienico-sanitarie” del suddetto DPCM.

Si invitano tutti i tesserati e i collaboratori del Maliseti Seano ASD a seguire scrupolosamente le raccomandazioni per ridurre l’esposizione e la trasmissione della possibile malattia (10 comportamenti da seguire).

AGGIORNAMENTO 5/3/2020 ore 18:00
Sospesa fino al 15 marzo compresa ogni attività sportiva di ciascun Campionato e Torneo relativo alle attività dilettantistiche, giovanili e di base organizzate dal C.R. Toscana

Il Consiglio Direttivo del C.R. Toscana
– preso atto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emesso lo scorso 4 marzo 2020 con il quale vengono adottate misure di prevenzione, informazione, contrasto e contenimento sull’intero territorio nazionale
del diffondersi del virus COVID-19;
– osservato che nel predetto decreto è stata disposta la sospensione dell’attività didattica nelle scuole di ogni ordine e grado;
– osservato altresì che viene disposta la sospensione degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina svolti in ogni luogo sia pubblico che privato;
– ritenuto infine che, al fine di consentire la piena efficacia delle alternanze ed abbinamenti in ordine all’utilizzo del medesimo impianto da parte di più squadre e/o più società, qualsiasi provvedimento da adottare non possa astenersi dall’interessare tutta l’attività sportiva svolta nella Regione senza distinzione alcuna

DISPONE

la sospensione di ogni attività sportiva di ciascun Campionato e Torneo relativo all’attività Dilettante, Giovanile e di Base organizzato dal C.R. Toscana, senza esclusione alcuna fino al 15 marzo 2020 compreso. (Comunicato Ufficiale n. 51 del 5/3/2020)

AGGIORNAMENTO 5/3/2020 ore 17:10
Emergenza Coronavirus (Covid-19): su disposizione del Comune di Carmignano le attività della scuola calcio presso l’impianto di Seano sono sospese da oggi fino al prossimo 3 aprile.

AGGIORNAMENTO 5/3/2020 ore 15:00
Emergenza Coronavirus (Covid-19): a seguito del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020 e in attesa di specifici provvedimenti che saranno adottati nelle prossime ore da Comuni e Comitato Regionale Toscana rispetto alle attività sportive dilettantistiche, giovanili e di base, il Maliseti Seano comunica che in data odierna sono annullati gli allenamenti della scuola calcio (dal 2007 al 2014). Settore giovanile e dilettanti si alleneranno invece regolarmente ma a porte chiuse, secondo le prescrizioni previste dal suddetto decreto. Seguiranno ulteriori aggiornamenti.