Goodbye Alam! In bocca al lupo per la tua nuova avventura. Alam: «Grazie Maliseti»


Un sabato speciale per Alam Juhaer, classe 2003: cresciuto nella scuola calcio del Maliseti, nella partita contro il Bibbiena (vinta 4-0) ha indossato la fascia da capitano, poi al termine dell’incontro ha salutato compagni, mister e dirigenti. Da domani si trasferirà a Londra insieme alla sua famiglia. L’intervista…



«Sabato contro il Bibbiena – racconta Alam - è stata la mia ultima partita a Maliseti. Sono emozionato, è stato un pomeriggio molto bello, sono stato anche il capitano e abbiamo vinto. Con la mia famiglia partiamo martedì per Londra, per me comincerà una nuova esperienza. In Inghilterra continuerò a giocare a calcio, cercherò una squadra. A Maliseti sono stato per quasi 9 anni, che resteranno un ricordo indimenticabile. Ho avuto tanti allenatori, tra questi Francesco Midili, Sozzi l'anno scorso e quest'anno mister Daidone. Del 2003 di adesso ho cominciato con Caca, sono 8 anni che giochiamo insieme. Il 2003 è un bellissimo gruppo, in estate sono arrivati giocatori molto forti, ci siamo allenati sempre bene. Ogni sabato lottiamo su ogni pallone, con cuore e carattere. Continuerò a seguire il Maliseti su internet e a messaggiarmi con i compagni. Ringrazio la società, il mister e i compagni. A Maliseti mi sono trovato benissimo, qua ho imparato a giocare a calcio ma soprattutto sono cresciuto come persona...»


Articolo tratto da: Maliseti Seano A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1550005788