De Marco: «Risultato condizionato da un macroscopico errore dell'arbitro»


Mixed zone Giovanissimi...

DE MARCO: «Siamo andati in vantaggio con Mauro, che ha finalizzato un bell'uno-due con Iyamu. A 3' dalla fine del primo tempo su un taglio del loro attaccante c'è stata un'indecisione tra il nostro difensore e il portiere, e loro ne hanno approfittato per pareggiare. Proprio allo scadere c'è stato l'episodio che ha deciso la gara: angolo per loro, palla che rimbalza sulla parte superiore della traversa e esce fuori, si fermano tutti ma l'arbitro dice di continuare a giocare, loro prendono palla e segnano il 2-1. Incredibile. Ce la stavamo giocando alla pari, la squadra ha accurato il colpo, nel secondo tempo abbiamo preso altri due gol. Dispiace però che una gara così, preparata per una settimana sia stata condizionata da un macroscopico errore arbitrale, c'è grande amarezza. Domenica la Cattolica? Nel calcio niente è impossibile, proveremo a fare punti ogni domenica, consapevoli che ci giocheremo la sopravvivenza fino all'ultimo con Fortis e Bibbiena. Siamo migliorati in fase offensiva, ma continuiamoa commettere errori in difesa. E se poi ci si mette anche l'arbitro...»


Articolo tratto da: Maliseti Tobbianese A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1549459549