Carovani: «Chi aveva già celebrato il nostro funerale dovrà aspettare altre due partite»


Mixed zone Juniores d'élite, intervista a mister Piero Carovani...

CAROVANI: «Vittoria che ci tiene ancora in vita, chi aveva già recitato il funerale di questa squadra dovrà aspettare altre due partite. Noi ci siamo, abbiamo altre due finali contro Grassina e Settignanese, andiamo avanti a testa bassa, questa squadra non mollerà fino alle ore 18 del 28 aprile. E' finita quando è finita, non prima. E' un campionato incredibilmente livellato, la sesta ha 4 punti più di noi. Con 10 squadre dentro a 180' dalla fine, sono tutti scontri diretti, può succedere veramente di tutto. Contro il Porta Romana non abbiamo giocato alle Due Strade, ma alle Cascine del Riccio. Partita nervosa da parte di entrambe le squadre, primo tempo equilibrato, loro hanno avuto un paio di occasioni, tra cui un gol annullato, noi una con Santi. Nel secondo tempo loro hanno preso un palo, poco dopo abbiamo sbloccato il risultato su un piazzato con Vannucchi. Il Porta Romana si è sbilanciato alla ricerca del pareggio, abbiamo potuto giocare un po' di rimessa segnando il 2-0 con Paoli. Primo gol stagionale per lui, sono contento, se lo merita. Che partita mi aspetto sabato a Grassina? Sappiamo di dover fare una grande impresa, loro hanno disputato un bellissimo campionato, sono meritatamente secondi. Rientreranno Stefanelli e Cavalieri, probabilmente perderemo Paoli che era in diffida...»


Articolo tratto da: Maliseti Tobbianese A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1523855676