Marchetti: «Gara ben interpretata, buone giocate sia individuali che collettive»


Mixed zone, intervista a mister Massimiliano Marchetti (Giovanissimi B)...

MARCHETTI: «Partita interpretata con l'attenzione giusta, i ragazzi sono partiti subito forte, abbiamo fatto un primo tempo importante, con belle giocate sia individuali che collettive. Abbiamo messo al sicuro il risultato già nel primo tempo, ha aperto Morra su un'azione ben congeniata, ha raddoppiato Mosca su azione personale sviluppata in velocità. Abbiamo chiuso il primo tempo sul 5-0, nel secondo tempo ho fatto un po' di rotazione, sia di giocatori ma anche di ruoli, per provare i ragazzi in posizioni diverse da quelle abituali, e sviluppare così altre capacità. Ho chiesto di sviluppare anche il mantenimento. Abbiamo fatto gol su uno schema su punizione provato in allenamento, è sempre un piacere quando riescono le situazioni che proviamo in settimana. Hanno vinto anche Zenith e Jolly Montemurlo, domenica affronteremo la Querce fuori casa, poi ci sarà lo scontro diretto contro il Jolly Montemurlo a Maliseti. Una gara decisiva per la vittoria del campionato provinciale, traguardo che ci interessa, ma che non è lo scopo principale del nostro lavoro. Il nostro campionato lo vinceremo con la crescita della squadra, preparando quanti più ragazzi possibile per il campionato regionale d'élite. Su Firenze abbiamo perso di misura, abbiamo trovato un avversario che ci ha messo molto agonismo, campo molto caldo, l'anno prossimo uscendo da casa ne troveremo diversi. Abbiamo fatto una buona partita, ci è mancata un po' di lucidità sotto porta...»


Articolo tratto da: Maliseti Tobbianese A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1518416489