Carovani: «Le prossime tre partite ci diranno a quale treno resteremo attaccati»


Mixed zone, intervista a mister Carovani...

CAROVANI: «Vittoria arrivata al termine di una partita complicata, siamo partiti contratti, abbiamo giocato la prima mezz'ora sotto ritmo, non correndo molto le distanze si allungavano. Poi piano piano siamo venuti fuori, abbiamo cambiato anche assetto, guadagnando metri di campo. A 15' dalla fine abbiamo trovato il gol della vittoria di Rossellò. Stiamo dando continuità ai nostri risultati, nell'ultimo mese e mezzo abbiamo fatto un bel salto, non dimentichiamoci che siamo stati anche ultimi in classifica per diverse settimane. Questo gruppo nel momento di difficoltà non ha mai smesso di lavorare, dimostrando di avere grandi doti umane. Sicuramente c'è stato anche un progressivo adattamento alla categoria, quando si hanno 17-18 anni è anche naturale, nonostante le indicazioni del mister, aver bisogno di toccare con mano certe difficoltà. Sabato prossimo andremo a Bibbiena, trasferta difficile logisticamente, troveremo una squadra che si è rilanciata con una vittoria inaspettata alle Due Strade. La classifica? Non la guardavo prima, non la guardo ora. Viviamo alla giornata, le prossime tre partite però ci diranno a qualche treno resteremo attaccati per lo sprint finale. Dipende tutto da noi adesso...»


Articolo tratto da: Maliseti Seano A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1515966765