Il trionfo di Sarzana: scrive il dirigente Gialluisi


Riceviamo e volentieri pubblichiamo...

Buonasera a tutti volevo sintetizzare la bellissima giornata di domenica a Sarzana, partendo dai protagonisti:

Bartolini
Spettatore non pagante
Un solo gol subito in tutta la manifestazione, attento tra i pali senza farsi troppo trasportare dal l'emozione. Sicuro

Vaccaro
Dietro una sicurezza. Sblocca la seconda partita contro il don bosco con un gran tiro da fuori area che vale i 3 punti. Emozionante

Decaro
Una grande scoperta di mister coach, lo schiera difensore centrale assieme a Vaccaro e non sbaglia praticamente nulla. Non è della finale per un piccolo acciacco. Bella scoperta

Gialluisi
Si piazza davanti alla difesa dove recupera un'infinità di palloni. In fase offensiva imposta molte azioni di cui diverse vanno a buon fine. Timbra il cartellino sul 6a0 contro il borgo. Guerriero

Darvishi
Bellissimo torneo fatto dà Tajar. Quando gioca sulla fascia con il suo mancino delizia la platea. Contribuisce con un suo gol a pareggiare il difficile confronto con il bogliasco che vale il pareggio. Ritrovato

Di Mauro
Parte in sordina poi si riprende e con la sua forza fisica di fa valere. Gioca in tutte le parti del campo , in attacco in difesa e a centrocampo. Oggi è stato il jolly con buon profitto

Gelli
La sua rapidità negli spazi brevi mette in difficoltà le squadre avversarie senza dare punti di riferimento. Bambino umile e generoso mai una parola fuori posto, fa tutto quello che che gli dice il mister. Bravo andre

Pellegrino
Contributo notevole non solo calcisticamente per Samuel ma anche per il gruppo. Gioca poco ma si vede che i movimenti sono quelli giusti,in prospettiva lo vedremo più spesso in campo. Un applauso per samuel e un grazie ( lui la sa perché)

Culo'
Si sapeva che Mattia poteva essere un valore aggiunto per questa squadra. Si è messo a disposizione della squadra e la squadra lo ha aiutato. Parte benissimo in mattinata realizzando 3 gol importanti , nella fase finale scorrazza sulla fascia mettendo grandi palloni al centro. Viene premiato come miglior giocatore del torneo. Meritato

Perillo
Che dire il capocannoniere del torneo( premiato) non delude negli appuntamenti importanti. Con il suo fisico e là sua prestanza annichilisce gli avversari di turno, splendidi i suoi 4 gol. Recupera è da una mano in copertura quando serve (Unica pecca il babbo scherzo Piero)

Un torneo da incorniciare per questo gruppo di bambini (e che gruppo) dove fin dall'inizio si è visto la voglia e la consapevolezza nel poter centrare la vittoria finale. Mister Bartolini ha spiegato da subito ai suoi ragazzi l'importanza dell'evento ribadendo di tener alta la concentrazione. I ragazzi hanno seguito alla lettera le parole del mister è il finale l'abbiamo visto tutti. Un monito speciale ai piccoli sostenitori Ema e Davide, quest'ultimo capace di farci emozionare tutti dopo lo splendido gol di suo fratello Stefano piangendo per la gioia. Grazie Davide

Ora a noi sostenitori e genitori incomiabili per la presenza i l'incitamento ai piccoli campioni. I gruppi sono come un palazzo di 10 piani nascono dalle fondamenta e voi ( noi ) siamo le fondamenta. È per finire un grazie a mister coach Stefano Bartolini che ha plasmato questo gruppo di bambini sia con il calcio sia per il rispetto delle regole. GRAZIE Stefano.

Ah dimenticavo un plauso - se mi permettete - va ai dirigenti accompagnatori per l'amore e la passione che mettono nella famiglia Maliseti.

N. B. Grazie anche a tutti i bambini assentì ma praticamente parte integrante del gruppo. Ghinea Piscitelli Coccaro Balint Diego.

Grazie a tutti!!!


Articolo tratto da: Maliseti Seano A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1497360241