Campolo: «Bilancio? Soddisfatto per il gioco e la crescita, non per il piazzamento»


Mixed Zone, intervista a mister Francesco Campolo: «Quando ho avuto tutto il gruppo a disposizione, al torneo Beste, abbiamo fatto vedere di valere Coiano Santa Lucia e Zenith Audax, le due vincitrici dei gironi provinciali. Spero che più ragazzi possibile vadano a fare l'élite...»

CAMPOLO: «Peccato, i ragazzi contro la Querce hanno disputato una buona gara, con l'unica pecca di non essere riusciti a mettere al sicuro il risultato con un secondo gol. Poi a 2' dalla fine loro hanno trovato il gol della domenica, per noi l'1-1 è una beffa anche perché ci fa perdere la seconda posizione, un piazzamento che avremmo sicuramente meritato. Dopo l'1-0 di Bartolini, freddo a trasformare un rigore conquistato da Giaconia, siamo andati vicinissimi al raddoppio con Kolou, che ha colpito in pieno la traversa. Dopo l'1-1, nell'arrembaggio finale da segnalare un miracolo del portiere di casa su Caggianese.

Un bilancio della stagione? Come piazzamento finale non sono ovviamente soddisfatto, anche se bisogna tenere conto dei limiti numerici della rosa e delle giuste esigenze della squadra regionale, a sua volta alle prese con una serie infinita di infortuni. Quando ho avuto tutto il gruppo a disposizione, al torneo Beste, abbiamo fatto vedere di valere Coiano Santa Lucia e Zenith Audax, le due vincitrici dei gironi provinciali. Sul piano del gioco invece sono molto soddisfatto e orgoglioso, in un campionato dove spesso di vedono le squadre fare a pallonate, abbiamo provato a imporre il nostro gioco su tutti i campi, ripartendo da dietro, dal portiere o dalla difesa. Spero che più ragazzi possibile vadano a fare l'élite, in questo gruppo ci sono valori tecnici da non disperdere. Il torneo di Santa Lucia servirà a mister Cavalieri per fare le opportune valutazioni...»


Articolo tratto da: Maliseti Seano A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1462733616