´╗┐

Juniores Reg., 6¬ giornata andata: Maliseti Tobbianese-C.F.2001 1-0 , il commento


Decide Berti nella ripresa, ma quante occasioni sbagliate!!! E nel finale rischiamo la beffa del pareggio...

Dopo la trasferta vittoriosa di Ponzano oggi cerchiamo conferma nella gara casalinga contro il C.F.2001, Non abbiamo ancora vinto due gare consecutive in questa stagione e sarebbe importantissimo farlo, per dare una certa continuitÓ di risultati e per non sganciarsi dal gruppetto che insegue a debita distanza quel Lanciotto che ad oggi sembra fare corsa a conto suo....
Ma abbiamo di fronte un bel derby, anzi, il derby!
PerchŔ come Ŕ vero che per noi ex Maliseti il vero derby era considerato quello contro il Jolly Montemurlo per questioni geografiche, Ŕ altrettanto vero che Tobbiana confina con Casale e oltre a questo nella squadra ospite giocano un numero consistente di ex, non tanto per questioni di rivalitÓ, quanto piuttosto per gli ottimi rapporti esistenti da anni tra queste due societÓ.
Un piccolo elenco: Konica, Magazzini, Oltremari, Tallarico, Baldini e Betti nella squadra ospite, pi¨ Nani e Mosconi nella nostra, cui andrebbe aggiunto Del Bianco che per˛ attualmente Ŕ in prestito nella squadra "Berretti" della Pistoiese.
Arbitra il Signor Scarso della sezione di Prato, troppo facile fare battute... visto le direzioni arbitrali avute nei turni precedenti... aspettiamo di vederlo all'opera, poi eventualmente il suo cognome sarÓ un aggravante, ma intanto lasciamo che diriga la partita.
Primo tempo "da zero a zero", non Ŕ una battuta, Ŕ la realtÓ, poche idee da parte di tutti e pochissime emozioni, va pi¨ vicino al gol la squadra ospite che la nostra, ma sono occasioni un p˛ casuali, una punizione che scheggia la parte superiore della traversa e soprattutto un tiro non trattenuto da Chiavacci che per fortuna esce a lato, sarÓ comunque l'unico errore del nostro portierone che successivamente svolgerÓ il suo compito in maniera egregia.
Nella ripresa cambia decisamente la musica, la squadra ospite sembra stanca e sfioriamo la rete per due volte con Berti, nella prima occasione non riesce a superare il portiere che si getta ai suoi piedi, nella seconda invece (la pi¨ clamorosa) potrebbe sfruttare l'errata uscita di Oltremari al limite dell'area, ma il veloce attaccante di Cavaliere sceglie di non giocare il pallonetto (soluzione che sembrava piuttosto facile) ma di superare lateralmente il portiere, vince il rimpallo e calcia incredibilmente fuori a porta sguarnita! Mi strapperei i capelli dalla testa, se solo ne avessi, stessa cosa immagino per mister Cavaliere... fatto sta che restiamo sullo 0-0.
Ecco per˛ che lo stesso Berti si fa perdonare poco dopo, errato rinvio di Oltremari, conquistiamo palla a centrocampo e inneschiamo ancora Berti che questa volta fulmina il portiere con un tiro secco e preciso, 1-0!
Sembra faticare a trovare una reazione consistente la squadra di Bacci e allora sono ancora i nostri a sfiorare la rete, si tratta di Mosconi, un ex, palla ai piedi in piena area di rigore, stessa posiziione dalla quale fece gol contro il Legnaia, questa volta per˛ invece di piazzarla di destro sul secondo palo, sceglie di calciare con forza di sinistro, morale: pallone alto sopra la traversa!
Iniziano cosý un p˛ di problemi per i nostri, il campo diventa scivoloso per una consistente scossa d'acqua improvvisa, Settesoldi e Erico accusano i crampi, altri solo stanchezza, a questo punto il C.F prova il tutto per tutto e per poco non ci beffa, protagonista l'ex amaranto-giallobl¨ Giuliano Konica, nel bene e nel male, prima colpisce un palo con un tiro da fuori area, poi si fa espellere per proteste poco dopo, con l'uomo in meno i ragazzi di Bacci nei minuti di recupero non insidiano mai pi¨ la porta di Chiavacci e i tre punti sono in saccoccia, meritatamente.
Un primo tempo in sordina, meglio nella ripresa, ma Ŕ necessario chiuderle certe partite, perchŔ un "tiraccio" nel finale pu˛ avere effetti deleteri sull'umore nell'intero weekend, oltre che sulla classifica ovviamente.
Classifica che stasera ci vede a quota 11, terzo posto appaiati al Porta Romana, a 5 lunghezze da quel Lanciotto (di cui dicevamo sopra) che va a raffica anche oggi in quel di Calenzano, 3-0 per la cronaca.
Bene anche le altre pratesi, Mezzana e Vaianese, entrambe vittoriose con goleada, sul Poggio a Caiano i giallobl¨ di Cardaropoli e contro il Legnaia i ragazzi di Imbriano.
E l'arbitro? Possiamo ora dire di aver fatto bene a non fare battute sul suo cognome, il Signor Scarso ha ben diretto, senza incertezze e senza commettere errori grossolani, segnatevi questo nome, perchŔ come abbiamo visto, in questa categoria avere arbitri all'altezza Ŕ merce rara...e lui oggi Ŕ stato bravo!
Adesso diversi di questi ragazzi dovranno recuperare energie e dare il proprio contributo anche domani, come sempre nelle ultime settimane, in promozione siamo costantemente in emergenza, chi conosce qualcuno bravo, ma bravo davvero a dare una benedizione, si faccia avanti.......

Simone Bardazzi


Articolo tratto da: Maliseti Seano A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1413050368