Mixed Zone: i commenti dei mister


Interviste a Cavaliere, Di Vivona, Becheri e Bruscoli...

CAVALIERE: «Pareggio giusto, è stata una partite equilibrata, credo anche piacevole per il pubblico presente, con due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Nel primo tempo meritavamo forse qualcosa di più, abbiamo avuto tre occasioni importanti nell'area piccola con Manetti, Settesoldi e Caggianese, fossimo riusciti a passare in vantaggio avremmo probabilmente assistito ad una gara diversa. Invece nella ripresa, intorno al 20', sull'unica palla concessa da Settesoldi a Bartolozzi è arrivato il gol della Sestese. Poi fortunamente siamo riusciti a pareggiare a 5' dalla fine, su calcio di rigore netto. La sconfitta sarebbe stata immeritata. Mi rimane il dubbio su un paio di situazioni, il gol annullato a Cibella in particolare, nessuno ha capito il motivo, non sembrava né fuorigioco né fallo. In generale sarebbe stato meglio affrontare la Sestese tra qualche settimana, piuttosto hce a ridosso delle feste. Alcuni ragazzi sono stati via per le vacanze e non si sono mai allenati. Sabato affrontiamo il Mezzana, troveremo una squadra in salute e arrabbiata, che ha tenuto testa in 10 per un'ora al Doccia, perdendo solo allo scadere. Come ho già detto questo è un campionato apertissimo, tutto da giocare, dove tutti possono battere tutti e dove dovremo sudarci ogni punto. Intanto rispetto al girone di andata abbiamo 2 punti in meno e il Doccia 3 in più...»

DI VIVONA: «Sono molto soddisfatto, non tanto per il risultato in sé quanto per la prestazione dei ragazzi. Come già nel recupero contro la Galcianese ho visto la squadra interpretare la gara come piace a me, con ordine tattico e grande determinazione. I ragazzi hanno continuato a rincorrere il pallone anche a risultato acquisito, bel segnale. In passato avevo sottolineato alcuni difetti di concentrazione da parte dei ragazzi, se invece riescono ad interpretare tutte le gare come le ultime possiamo davvero dire la nostra in quetso campionato. Siamo a 3 punti dal Coiano Santa Lucia, che se la deve però ancora vedere con la Zenith Audax nell'ultima giornata di andata e poi c'è un intero girone di ritorno, il campionato è tutto da giocare...»

BECHERI: «Oggi era davvero difficile giocare, soprattutto per una squadra come la nostra che ricerca sempre il gioco. In ogni caso complimenti ai ragazzi perché hanno sempre cercato di fare la partita, concedendo una sola vera occasione al Pontassieve, peraltro una squadra ben organizzato con alcune ottime individualità. Sono contento per il lavoro svolto durante la sosta di Natale, i ragazzi anche oggi su un campo pesante hanno dimostrato di attraversare un momento di ottima forma fisica. Con un po' di fortuna avremmo anche potuto vincere questa partita. Sono molto fiducioso per il proseguo del campionato, mancano ancora tante partite e nel girone di andata abbiamo dimostrato di potercela giocare alla pari con tutte. La squalifica? La Federazione è molto attenta a promuovere il dialogo tra società ed arbitri, ma la verità è che gli arbitri hanno un enorme potere decisionale. Noi purtroppo a Doccia abbiamo trovato un direttore di gara maleducato e non all'altezza della situazione. Sono arrivate alcune voci su alcune designazioni molto particolari nelle ultime due partite interne del Doccia, mi auguro che queste voci non corrispondano a verità...»

BRUSCOLI: «Le forti piogge della notte avevano reso il campo sussidiario una risaia, i capitani hanno fatto un sopralluogo con l'arbitro, ma non c'erano le condizioni per giocare. La prossima settimana affronteremo in casa il Tavola, un'avversaria da prendere con le molle. Durante la sosta abbiamo lavorato bene anche sul piano atletico, ripartiamo con grandi motivazioni. La partita dei regionali? Partita preparata molto bene in settimana da mister Becheri, i ragazzi hanno tenuto bene il campo dall'inizio alla fine, cercando sempre di fare la partita nonostante le condizioni del campo, molto allentato. Complessivamente direi che il pareggio è comunque giusto, il Pontassieve ha colpito un incrocio, noi abbiamo avuto una bella occasione con Santi...»


Articolo tratto da: Maliseti Seano A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1388922547