Promozione, 4 giornata andata: Maliseti Tobbianese-Vicchio 3-0, commento


ImageAncora un 3-0 casalingo per i ragazzi di mister Rossi, apre le marcature il solito Flussi...

Dopo la battuta d'arresto subita a Sagginale nel turno precedente, oggi affrontiamo nuovamente una squadra del mugello, il Vicchio di mister Morelli, attualmente attardati in classifica e ancora a secco di gol ma con diversi giocatori nel proprio organico in possesso di molta esperienza in questa categoria e anche in categorie superiori, cito per esempio il capitano Marco Bicchierai o il bomber Toccafondi, per proseguire poi con i nomi dei centrocampisti Robucci e Flora, questo tanto per dire che non dobbiamo assolutamente credere che oggi possa essere un'impegno facile, a meno non lo si renda tale dimostrando di essere pi bravi di loro sul campo, come contro chiunque del resto...
A dispetto della gara giocata ieri sotto il diluvio dei ragazzi della juniores, al momento dell'arrivo al "Don Aiazzi" si nota con grande piacere che il terreno in perfette condizioni, merito sicuramente del fondo che drena molto bene, ma chiaro che stamani qualcuno ha lavorato sodo per riportare al proprio posto le zolle di terreno alzate inevitabilmente dai ferrei tacchetti dei ragazzi che hanno giocato ieri pomeriggio, e voglio ringraziare queste persone per la grande passione con cui si dedicano al mantenimento del bellissimo campo sportivo su cui giochiamo ogni domenica, qui se sbagliamo un pasaaggio oppure un tiro, la colpa del nostro piedino, difficilmente del terreno..
Fatto questi preamboli passiamo al breve racconto della gara, arbitro designato il Signor Montalto di Pisa, coadiuvato dai pistoiesi Marchetti e Baldini, temperatura buona, ideale per giocare a calcio, non n freddo n caldo, c' una fitta ma sottilissima pioggia che ci accompagner quasi per tutta la gara intervallata a momenti di sole, mentre in altri abbiamo insieme le due cose, sole e acqua, manca di vedere solo l'arcobaleno, o almeno non l'ho visto io, ma il clima odierno era quello tipico in cui si rende visivo il fenomeno ottico e meteorologico prodotto da uno luce continua nel cielo quando la luce stessa del Sole attraversa le gocce d'acqua rimaste in sospensione.
Nessuna sorpresa nella formazione di Morelli che gioca pi o meno come ci aspettavamo, mister Rossi propone una squadra un p diversa da quella schierata contro il Sagginale, torna in campo Fusco, parte dal primo minuto Lorenzo Melani su una fascia, Manetti sull'altra, Ballerini punta centrale e Flussi alle sue spalle, rientra dal proprio infortunio Casini che affianca Montagnolo a centrocampo, la linea difensiva la stessa fatta eccezione del rientro di Fusco (che un ex) di cui abbiamo gi parlato.
Avvio buono per i nostri che passano subito in vantaggio, Casini appoggia di testa per Flussi che batte Tomberli con un bel tiro al volo da fuori area, siamo appena al 12' minuto e la partita si mette bene, ma da questo momento in poi facciamo un p fatica a distenderci sbagliando qualche appoggio di troppo, la squadra ospite lotta con ardore e riesce a collezionare alcuni calci piazzati ma il piede potente di De Martino non inquadra mai la porta difesa da Brunelli, in pratica corriamo veramente pochi rischi fino al termine della frazione ma allo stesso tempo non riusciamo nemmeno a portarne a nostra volta, logica conseguenza ne il risultato di 1-0 al momento in cui il signor Montalto manda tutti a prendere un th caldo negli spogliatoi.
Nell'intervallo i due allenatori non apportano nessuna modifica alle formazioni, si ricomincia e anche questa volta andiamo a rete nei primi minuti, c' un bello spunto di Manetti sulla destra che viene murato in angolo, dalla bandierina Flussi mette in mezzo, la testa di Bertini sbuca dopo un paio di tocchi aerei e inzucca in maniera vincente battendo Tomberli, siamo sul 2-0 al 55', un buon vantaggio ma la gara ancora lunga.
Da questo momento c' qualche scintilla di troppo in campo e il direttor di gara estrae alcune volte il cartellino giallo per sedare gli animi, ma niente di trascendentale, poi al minuto 72' ecco la rete che chiude il match in maniera definitiva, Ballerini si destreggia tra le maglie avversarie e guadagna metri, entra in area e piazza il piattone giusto dove Tomberli non pu proprio arrivare, la partita a questo punto in cassaforte.
Entra Rosi per Flussi al 70' e subito dopo i fratelli della "premiata ditta" Giandonati, Edoardo per Melani, Mattia al posto di Montagnolo, la gara scorre via liscia e non arrivano altre reti, da segnalare solo l'espulsione di Flora al minuto 81', nient'altro fino a quando il Signor Montalto non ne decreta il termine.
La direzione di gara? Cos cos, nessun episodio eclatante ma forse stato un p troppo permissivo in alcuni casi l'arbitro pisano mentre mi sono sembrati piuttosto precisi i suoi collaboratori nelle segnalazioni delle situazioni di offside.
Cala il sipario sulla quarta giornata di campionato, si sale a quota 9 in compagnia di Montecatini e Lampo, i produttori di brigidini dopo la sconfitta nella gara d'esordio subita proprio contro di noi hanno infilato ben tre vittorie consecutive, dimostrando di essere una compagine in grado di ben figurare, si ferma invece la striscia di vittorie consecutive della capolista San Miniato (10 punti per i conciari), oggi fermato sul 2-2 dai nostri cugini di Vaiano, sorprende un p la sconfitta del Seravezza, indicato da tutti (anche da me) come la squadra in grado di ammazzare il campionato, ma il Bagni di Lucca certamente squadra ostica da affrontare, specialmente a domicilio.....
ps: vedo adesso la foto sulla home page scattata da Massimo Lascialfari, l'arcobaleno c'era eccome! per era alle mie spalle... chiedo venia... Alla prossima!

Simone Bardazzi


Articolo tratto da: Maliseti Seano A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1381083777