Juniores Regionali, 3ª giornata ritorno: Maliseti-Settignanese 3-0


ImageE' il "Lorenzi day", una tripletta del panzer amaranto stende la compagine rossonera...

Dopo la brutta e per certi versi anche evitabile sconfitta subita in quel di Calenzano nel turno precedente, oggi la truppa di mister Salvadori torna in campo con il preciso intento di rimanere aggrappata alla speranza di bissare il titolo della stagione scorsa, la capoclassifica Firenze Ovest ha infatti vinto il recupero (come da pronostico) contro il Calenzano e guida la classifica con 8 punti di vantaggio su Maliseti e Sestese, oggi però è in programma lo scontro diretto tra le due compagini fiorentine e quindi i giochi potrebbero riaprirsi, l'imperativo è battere la Settignanese, tenendo un orecchio teso in direzione Brozzi.........
Terreno insidioso (voglio essere buono oggi) e clima rigido ma non troppo quando il direttore di gara fischia l'inizio delle ostilità, tante assenze per Salvadori, solo 14 elementi a disposizione per la partita odierna, tra gli assenti figurano anche due dei tre fuoriquota e conseguentemente viene chiamato a dare man forte il classe 1993 Alessio Rosi e con lui il numero passa a 15.....
inizio gara equilibrato, il primo tiro in porta lo scaglia il numero 4 Bini Josea Zang (chiedo scusa ma il nome sulle note è illeggibile) la palla però finisce a lato, siamo al 5' minuto di gioco, ben più pericoloso di lui è pochi minuti dopo il possente centravanti fiorentino Fani, colpo di testa fuori di un soffio, a questo punto si annota la nostra prima reazione, è Hyseni che lancia alla perfezione Lorenzi, il panzer di casa sceglie male il piede per concludere e calcia di destro abbondantemente a lato da buona posizione, forse sarebbe stato meglio andare con il sinistro, ma poco male, nel proseguimento della partita avrà occasione di rifarsi e si farà perdonare....
Minuto 23', ancora Hyseni e ancora per Lorenzi, palla invitante in verticale e tiro secco in diagonale dell'attaccante che questa volta non spreca l'assist e porta in vantaggio il Maliseti.
Al 30' Lorenzi in versione assist man serve una buona palla al compagno di reparto Cibella, conclusione alta sopra la traversa, nei 10 minuti finali del primo tempo è invece la Settignanese a sfiorare la rete in almeno tre occasioni, prima è Di Noto con una gran chiusura a evitare una conclusione ravvicinata di un attaccante ospite, mentre un minuto dopo Fani riesce a concludere e il suo tiro scheggia il palo alla sinistra di Battagliero, anche noi però non stiamo a guardare e al 40' si segnala una bella conclusione di Lorenzi, ma in questa fase sono comunque gli ospiti leggermente più ficcanti, così proprio allo scadere ci provano prima il numero 10 Ciuffi (tecnicamente il migliore dei suoi) poi il numero 11 Gani,ma niente da fare, il risultato rimane ancorato sull'1-0 e con questo risultato si va tutti a prendere un thè caldo negli spogliatoi.
Primo tempo molto vivace e ricco di occasioni da ambo le parti, il vantaggio nostro è minimo e la gara è sicuramente tutta da giocare.
Intanto da Firenze arriva la notizia della Sestese in vantaggio.
La ripresa non sarà altrettanto scoppiettante perchè nel giro di 10 minuti si chiude il conto, al 48' un lungo lancio di Di Giorgio mette in moto la velocità di Rosi, percussione sulla corsia destra e palla in mezzo per Lorenzi che concede il bis e al minuto 55' anche il tris, questa volta è Cibella che verticalizza per il centravanti amaranto, bellissimo il passaggio filtrante e perentoria la conclusione, Lorenzi chiude così la partita e si concede la tripletta, In Inghilterra (e dal 2011-2012 anche in Italia) è tradizione che il giocatore che ha messo a segno una tripletta (in inglese hat-trick) si porti a casa il pallone della partita con le firme autografate di tutti i giocatori in campo, ma con questa recessione il buon Alessio non avrà questa opportunità.......
Da questo momento fino al termine il match non ha più molto da offrire, la Settignanese prova con orgoglio ma senza fortuna di mettere a segno il classico gol della bandiera ma il risultato non cambierà più....
Buona prestazione e vittoria che ci consente di accorciare sulla capolista, perchè la Sestese prima subisce il pareggio ma poi torna nuovamente in vantaggio e si aggiudica il big match di giornata, adesso il Firenze Ovest ha 5 punti vantaggio, a 12 gare dal termine i giochi sono ancora aperti......

Simone Bardazzi


Articolo tratto da: Maliseti Seano A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1358009893