Mixed Zone: Vannucchi, Salvadori, Caiazza, Levantino e Becheri


L'analisi del ds amaranto ed i commenti a caldo dei mister...

VANNUCCHI: «Con le vittorie nei recuperi di Allievi e Giovanissimi si chiude il girone di andata dei campionati regionali. Gli Allievi di Salvadori, con la bella vittoria per 4-0 contro il Valdarbia, girano a 30 punti, un bottino di tutto rispetto. Ci sono tutte le premesse per un girone di ritorno da protagonisti. I Giovanissimi di Levantino, con la vittoria sul campo del Chiesanuova, un risultato non scontato contro una squadra che si è rinforzata con diversi nuovi elementi, chiudono a 22 punti, e con una posizione di classifica più che dignitosa. Sono contento per l'inserimento dei nuovi, sia negli Allievi che nei Giovanissimi, con Signorini, Locorotondo e Zottoli che sono andati subito a segno. Nei campionati provinciali, bellissima vittoria degli Allievi B di Caiazza contro il Coiano S.Lucia, mentre la sconfitta dei Giovanissimi B, per chi ha visto la partita, non rispecchia nelle proporzioni l'andamento della gara. Purtroppo il rigore sbagliato ha condizionato l'andamento della gara...»

SALVADORI: «Chiudiamo il girone di andata a 30 punti, un grande risultato. Una vittoria per 4-0, con tre traverse ed un rigore sbagliato si commenta da se. Nonostante l'intenso lavoro atletico durante la sosta la squadra non ha perso brillantezza. Complimenti ai ragazzi per l'abnegazione con cui si sono allenati durante le feste. I nuovi? Si sono inseriti molto bene nel gruppo. Signorini è stato subito protagonista, un gol ed un assist, gli manca solo un po' di minutaggio nelle gambe. La rosa è completa, sia quantitativamente che qualitativamente, aspettiamo anche il pieno recupero di Potestio e Cardinali. Ci sono tutti i presupposti per disputare un ottimo girone di ritorno, ci giocheremo il quarto e quinto posto con il S.Miniato ed il Castelfiorentino, che si è rinforzato con un grande attaccante come Papalini, mentre vedo ancora un gradino sopra Scandicci, Sporting Arno e Gracciano. Ma il calcio può regalare anche grandi sorprese...»

CAIAZZA: «Partita ben interpretata dal Maliseti. Un successo meritato conquistato attraverso il gioco, sono molto soddisfatto. Complimenti a tutti i ragazzi per la prestazione e per la mentalità che stanno acquisendo. Si comincia ad apprezzare una squadra formata non da 11 ma da 18 elementi, nella quale chi entra, a volte anche solo per pochi minuti, si fa trovare pronto...»

PIROZZOLI: «La squadra ha giocato veramente bene, siamo stati superiori al Coiano S.Lucia. Bellissimo il terzo gol, lancio lungo e semirovesciata di Cibella. Bella anche l'azione in velocità che ha portato al gol di Melani. Sono stati tre gol uno più bello dell'altro...»

LEVANTINO: «Partita a senso unico, il risultato non è mai stato in discussione. Abbiamo creato tantissime occasioni da gol, il punteggio è eloquente. C'era il rischio di sottovalutare l'avversario, il Chiesanuova si è rinforzato durante il mercato di riparazione, i ragazzi invece sono scesi in campo con la giusta determinazione. Cominciamo il 2010 con una vittoria e chiudiamo il girone di andata a 22 punti, in una posizione di classifica tutto sommato soddisfacente, subito dietro le grandi, corrispondente ai programmi di inizio stagione. Peccato per 3-4 punti persi per strada, la partita di Poggibonsi e quella in casa contro il Monteriggioni. I nuovi si sono inseriti ottimamente nel gruppo, i due ragazzi ex-Coiano S.Lucia sono andati subito a segno, bene anche Santini e Dimegli. La rosa è stata migliorata sia a livello quantitativo che qualitativo. Adesso dimentichiamo Chieanuova e concentriamoci sulla trasferta di Certaldo...»

BECHERI: «Passivo fin troppo pesante, fino al terzo gol il risultato è stato sempre in bilico. Il Coiano S.Lucia ha saputo sfruttare i nostri errori. Siamo passati in vantaggio con Caggianese, poi purtroppo da due ingenuità difensive è arrivato l'uno-due del Coiano S.Lucia. L'episodio decisivo è stato sul finale del primo tempo, quando Mencaroni ha sbagliato il rigore. Nel secondo tempo abbiamo avuto un paio di occasioni per pareggiare, poi è arrivato il 3-1, su un rilancio lungo del portiere, e la squadra non ha avuto più la forza per recuperare. Sono preoccupato per i problemi difensivi e per la mancanza di reazione della squadra quando si trova in svantaggio...»



Articolo tratto da: Maliseti Seano A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1262860714