Mixed zone. Regionali, i commenti dei mister


Le considerazioni di Carovani, Salvadori e Becheri...

CAROVANI: «Sono soddisfatto, un passo avanti nel processo di crescita della squadra. Ho visto applicazione, sia in settimana durante gli allenamenti che sabato in campo. Abbiamo tenuto sempre in mano il pallino del gioco, il risultato non è mai stato in discussione. Il vantaggio è arrivato alla mezz'ora con Curumi, bravo a ribadire in rete dopo la traversa di D'Aloisio. Poi Papi ha chiuso la gara con tocco sotto misura dopo che il portiere aveva respinto il tiro di Nocco. Gli altri risultati? Non è il momento di guardare la classifica, pensiamo a noi. Jolly e Barberino hanno perso? Sì, ma le squadre in fondo hanno vinto e la classifica si è accorciata. Sarà un campioanto durissimo, all'insegna dell'equilibrio. Sabato a Montale? Ci aspetta una partita difficilissima, è un derby molto sentito. Loro poi sono partiti così così e non possono permettersi ulteriori passi falsi...»

SALVADORI: «Un partita da 0-0, con pochissime occasioni da ambo le parti. Abbiamo subito un gol nell'unica disattenzione difensiva, c'è stata un'incomprensione tra portiere e difensore su un traversone e loro ne hanno approfittato. Noi abbiamo avuto un paio di situazioni con Colombo ed Errico. Peccato, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Complimenti comunque al S.Miniato, davvero un'ottima squadra. Può giocarsela con lo Scandicci. Domenica ci aspetta un'altra partita difficile contro la Lastrigiana...»

BECHERI: «Vittoria importante, è importante in questa fase dare continuità ai nostri risultati. Così così nel primo tempo, nell'intervallo mi sono un po' arrabbiato, gho visto qualche egoismo di troppo in campo. La svolta è arrivata ad inizio ripresa, chi è entrato ha cambiato la partita. I ragazzi sanno che devono farsi trovare sempre pronti quando chiamati in causa. Chi gioca meno deve mettermi in difficoltà rispondendo sul campo. Sono soddisfatto del risultato e dell'atteggiamento della squadra nel secondo tempo. Andiamo a Lastra convinti di poter fare risultato, ma dobbiamo rimanere umili e tenere i piedi per terra...»


Articolo tratto da: Maliseti Seano A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1224446136