Carovani: «La squadra difetta ancora di personalità...»


Dopo la sconfitta contro il Jolly Montemurlo parla il mister...

Testa bassa e bocche cucite: poca voglia di parlare tra i giocatori alla ripresa degli allenamenti. Non si sottrae invece ad un commento mister Piero Carovani: «Il Jolly ha giocato meglio di noi ed ha vinto meritatamente. Dopo un primo tempo tutto sommato equilibrato, nel secondo tempo c'è stato un black-out. Calo fisico? Lo escluderei, basta vedere la reazione negli ultimi 10' della partita. No, la squadra difetta ancora di personalità. Mancano ancora i giusti equilibri in campo, a volte siamo troppo sbilanciati, altre troppo appiattiti dietro. Tanto per cambiare, come già ho avuto modo di dire una settimana fa, c'è tanto da lavorare per diventare squadra. Modulo? Fino ad oggi abbiamo giocato con il 4-3-3, sabato probabilmente cambierò qualcosa. Nel mezzo soffriamo troppo e siamo in difficoltà anche a far ripartire l'azione. Penso di rinforzare la linea mediana, eventualmente passando ad un 4-4-2. La Lastrigiana? Una squadra rinnovata, guidata da un ottimo allenatore che conosce benissimo la categoria. Ha un solo punto in classifica, ma a questo punto della stagione non vuol dire niente. Più che agli avversari in questo momento dobbiamo pensare a noi ed a trovare i nostri equilibri in campo. i aspetto di più da tutti, da chi era con noi già l'anno scorso come dai nuovi, non è un anno di differenza in più o in meno che fa la differenza, per giocare nel campionato juniores regionale bisognam ostrare carattere e personalità...»


Articolo tratto da: Maliseti Seano A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1221644270