Padula e Nelli su Allievi e Giovanissimi


Doppio impegno questa settimana per il Maliseti: ne parliamo con i due allenatori...

ALLIEVI

Un doppio impegno da far girare la testa. Prima il derby infrasettimanale contro il Jolly Montemurlo, quindi l’impegno casalingo contro la Sestese campione d’Italia. E meno male che i ragazzi di Padula hanno battuto 1-0 la Zenith Ambrosiana, conquistando tre punti che fanno morale ma che risultano già importanti per la classifica.

«Due impegni difficilissimi – spiega Padula – il Jolly Montemurlo ha cominciato subito bene vincendo in casa del Calenzano. I gialloblù, insieme al Gracciano, sono subito dietro le corazzate Sestese e Sporting Arno. Hanno una rosa ampia, 20 giocatori a disposizione. La Sestese non ha bisogno di presentazioni, alla prima giornata ha segnato quattro gol al Quarrata…»

Il ds Vianello sta lavorando per completare la rosa. «Siamo quasi al completo – conferma Padula – dal Jolly è in arrivo il difensore Gargano. Sarà tesserato anche un altro difensore. E stiamo cercando un secondo portiere. Durante l’anno attingeremo anche al ’92, già domenica hanno giocato Maurizi, Fratoni, Palopoli, Reali e Fiornovelli».

Quindi l’acquisto forse più importante: il ritorno di Marcello. «Sì, in settimana riprenderà gli allenamenti con il gruppo, già domenica il ragazzo è venuto nello spogliatoio a salutare la squadra. I compagni lo aspettavano a braccia aperte, è un giocatore molto importante per noi».


GIOVANISSIMI

In settimana il Maliseti è atteso da un doppio impegno: mercoledì il derby in casa contro il Jolly Montemurlo (1-1 alla prima giornata contro il Montecatini), domenica la trasferta a San Casciano (3-0 in casa del San Miniato).

«A questa età il morale incide moltissimo – dice Nelli – i ragazzi non devono demoralizzarsi per la sconfitta di Sesto, fino ad oggi la squadra si è allenata bene. Lavoriamo insieme da venti giorni, ma mi sembra un gruppo unito, i nuovi si sono inseriti bene. Abbiamo ben figurato al torneo di Montecatini, abbiamo vinto il torneo di Chiesanuova. Ci aspetta un campionato difficilissimo, dovremo lavorare con grande impegno. Sarà fondamentale anche il ruolo dei genitori…»


Articolo tratto da: Maliseti Seano A.S.D. - Media Ufficiale - http://www.maliseticalcio.it/
URL di riferimento: http://www.maliseticalcio.it/index.php?mod=read&id=1190114093