Warning: file(misc/flatstat/2019/11.php) [function.file]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.maliseticalcio.it/home/sections/none_Statistiche/stat.php on line 150

Menu  Menu
» Home
» Archivio News
» Segnala News

Classifiche  Classifiche
» Promozione
» Juniores Reg.
» Allievi Reg. Elite
» Allievi B Reg.
» Giovanissimi Reg. Elite
» Giovanissimi A prov.
» Giovanissimi B girone A
» Giovanissimi B girone B

Main partner  Main partner

NERINI S.p.A. - Articoli per tappezzieri - Via Vecchia Fiorentina 1° Tronco, 100/ b - Località Valenzatico - 50139 Quarrata (PT) - Italy - Tel.+39.0573.775371-2-3-4 - Fax +39.0573.775308

Nerini 1964-2014 guarda il video

Squadre  Squadre
» Promozione
» Juniores Reg.
» Allievi Reg. Elite '03
» Allievi B Reg. '04
» Giovanissimi Reg. Elite e Giovanissimi A Prov. '05
» Giovanissimi B '06
» Esordienti 2° anno '07
» Esordienti 1° anno '08
» Pulcini 2° anno '09
» Pulcini 1° anno '10
» Primi Calci 2° anno '11
» Primi Calci 1° anno '12
» Piccoli Amici '13/'14

Società  Società
» Consiglio direttivo
» Staff tecnico

Contatti  Contatti

Maliseti Seano ASD

Segreteria Maliseti:

Via Caduti Senza Croce 41, Maliseti - Prato (PO)
Tel. 0574.743088
Fax 0574.743089
segreteria@ maliseticalcio.it
segreteria@ pec.maliseticalcio.it

Segreteria Seano:
Via Bocca di Stella 3, Seano - Carmignano (PO)
Cell. 338.7276477

Ufficio stampa:
E-mail

Strutture  Strutture
MALISETI:

Image


» Campo centrale
» Campo sussidiario "Giovanni Napolitano", calcio a 7, calcio a 5

SEANO:

Image


» Impianti Seano - via Bocca di Stella 3

Storia  Storia
Image

» La nostra storia: dall'A.C. Maliseti al Maliseti Seano

» Palmares settore dilettanti

» Ighli Vannucchi dal Maliseti alla Serie A e ai Giochi Olimpici

Prenotazione campi  Prenotazione campi
Image

Da oggi è possibile prenotare on-line i nostri campi da calcio: più veloce che con una telefonata!
Clicca qua

Read Cavalieri: «L'esonero una delusione, ma Maliseti resterà per sempre nel mio cuore»
notes.pngIntervista a mister Simone Cavalieri, con il quale ripercorriamo sette stagioni con il Maliseti Tobbianese, con tante soddisfazioni e qualche delusione...

Image

CAVALIERI: «Sono tanti i momenti belli. Il primo anno, nel 2010/11, partendo da -6 con il '94, avevamo l'obiettivo della salvezza. In estate avevamo perso diversi ragazzi andati a fare l'èlite. Invece arrivammo quinti, in coppa regionale, giocando contro il Margine Coperta. Era una squadra importante con Cibella, Melani, Di Noto.

Nel 2011/12 con il '95 siamo ripartiti dai provinciali, dovevamo assolutamente vincere, anche perché dietro c'era un '96 molto forte. Perdemmo la prima in casa contro la Pietà, sentivamo la pressione del risultato a tutti i costi. Poi però abbiamo preso il via, con l'aiuto anche dei '96 che quell'anno vinsero anche il campionato Allievi B. Ricordo ancora la bellissima festa a Comeana, è stata una liberazione.

Con il '96 poi nel 2012/13 abbiamo vinto il campionato regionale, quella era una squadra fortissima, con Caggianese, Giandonati, Konica, Mangani, Palaj... Avevo un attacco stellare, facevano sempre gol. A dicembre perdendo una partita a Lanciotto, avevano allagato il campo mettendo la moquette sui tombini, andammo al giro di boa a -6 dal Capostrada. Durante la sosta lavorammo tutti i giorni per passare a tre dietro, nel girone di ritorno abbiamo potuto contare anche su Manetti del '97 in difesa. Nel girone di ritorno è stata una cavalcata impressionante, abbiamo fatto 12 punti in più del Capostrada. All'ultima giornata abbiamo festeggiato con il Lanciotto. Alla fine nella storia rimangono le vittorie. Io a Maliseti ho vinto.

L'anno successivo 2013/14 con il'97 nell'élite. Mi commuovo ancora a parlarne, un gruppo meraviglioso. Ci davano tutti per retrocessi, secondo alcuni dovevamo fare 6 punti al massimo. Ragazzi intelligentissimi, con alcune individualità come Del Bianco, Cardinale, Berti che quell'anno segnò 23 gol su azione. Mosconi, Nani, Manetti, Cuorvo... E' la squadra mia squadra che ha giocato il miglior calcio, giocava a due tocchi. Certe partite mi mettevo a sedere, facevano da soli. Siamo diventati vicecampioni regionali, ci siamo giocati la partita decisiva con la Cattolica Virtus, partendo da -5 in classifica, quella domenica c'era tantissima gente al campo a Maliseti. Andammo avanti 2-0 dopo 10', poi loro andarono avanti 3-2, pareggiammo e sfiorammo il 4-3 con Mosconi. Quell'anno arrivammo alla finale di coppa alle Due Strade, finale che giocammo rimaneggiati senza Maffii e Manetti squalificati e senza Berti infortunato. I '97 erano un po' stanchi, ma in finale giocarono loro perché se lo meritavano, senza mettere titolari i '98. Ce la giocammo comunque alla pari con il Tau Calcio. Ho sempre cercato di salvaguardare il gruppo. E quello era un gruppo splendido, anche con i genitori.

L'annata successiva è stata meno bella, con i '98 abbiamo dovuto mandare via dei ragazzi perché non facevano gruppo. I vecchi non accettavano i nuovi, ci furono dei problemi. Prima del recupero di Capostrada eravamo ultimi, poi con tre vittorie, di cui una storica in casa della Cattolica Virtus, ci siamo risollevati. Era una situazione difficile, ma con la società vicina siamo riusciti ad uscirne, salvandoci all'ultima giornata a Cecina. Non era una brutta squadra, c'erano Amerighi, Nincheri, Munì, Tardelli. Ma mancava l'amalgama, anche per colpa mia sicuramente, non me ne voglio tirare fuori.

Nel 2015/16 con i '99, gruppo fortissimo, anni che stavano insieme. Partenza difficile, con tanti problemi, la tragedia di Grasso. Ma sotto l'aspetto caratteriale quella squadra aveva una marcia in più, Santini, Bambini, Cavalieri, Vannucchi, Dano, Caponnetto... Vinto 3-0 a Cascina abbiamo preso il via... se non si fosse infortunato Lanzilli saremmo arrivati certamente in coppa regionale.

Cosa non ha funzionato quest'anno? E' colpa di tutti, dovevamo dare di più, io per primo, i ragazzi, la società. Sono quelle annate che nascono male e si raddrizzano male. Ma c'erano tutte le possibilità di uscirne.

L'esonero? Quando ho svuotato l'armadietto mi sono commosso, non lo nascondo. Sono venuto a Maliseti che mio figlio aveva 8 anni, ora ne ha 15... a Maliseti ho dedicato tantissimo tempo, non sono mai stato un allenatore che veniva alle 3 per l'allenamento e andava via alle 5. Speravo ci fosse un po' più di riconoscenza per quello che ho dato in questi sette anni. Sì, mi sono sentito un po' abbandonato. Da una persona in particolare, che sentivo vicina a me. I ragazzi? Mi sono state riportate diverse versioni. Non voglio rispondere, alimenterei solo le polemiche.

Ringrazio tutte le persone, tante, che mi hanno chiamato in questi giorni. Il primo è Pino Cibella, una persona meravigliosa che in sette anni come dirigente accompagnatore è sempre stato presente, non ci ha mai fatto mancare niente. E' un amico vero e lo sarà sempre. E poi ringrazio tutte le persone che in questi anni ci hanno accompagnato, i dirigenti, i genitori, i ragazzi. Ringrazio Vincenzo Beccari, amico mio che è venuto a darmi una mano nell'anno meno fortunato.

Futuro? Mi sto accorgendo di avere tanto tempo libero, che non avevo. In questi anni non ho mai preso in considerazione la possibilità di lasciare il Maliseti, non sono mai andato a parlare con nessuna società. Ho ricevuto già un paio di proposte, una che non mi sarei mai aspettato, vedremo cosa mi riserverà il futuro. Sicuramente Maliseti mi resterà per sempre nel cuore, sarò per sempre un tifoso, sono stato anche a Firenze Ovest a vedere la semifinale, ci sarò per la finale, e seguirò la Juniores perché l'ho promesso ai ragazzi...»


Postato Martedi 14 Febbraio 2017 - 18:02 (letto 1573 volte)

Commenti | Aggiungi commento | Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Fabbri: «Ingenuità sui loro gol e sull'espulsione. Peccato, avremmo potuto vincere» (12/11/2019 - 21:11) letto 131 volte
Read Guidotti: «Juniores, ora viene il difficile. Allievi, il potenziale c'è...» (12/11/2019 - 21:09) letto 180 volte
Read Daidone: «Siamo tutti arrabbiati e dispiaciuti, ma ne usciremo fuori» (12/11/2019 - 21:09) letto 262 volte
Read Caramelli: «Tre ottime prestazioni, ma adesso servono i punti» (12/11/2019 - 21:07) letto 96 volte
Read Giovanissimi B 2006, De Marco e Aiello: «Un bellissimo gruppo» (12/11/2019 - 21:07) letto 147 volte
Read Fabbri: «Prestazione confortante. Ma abbiamo bisogno di un risultato positivo» (06/11/2019 - 19:10) letto 148 volte
Read Guidotti: «Allievi? Sconfitta immeritata, ma bisogna crescere anche nei dettagli» (06/11/2019 - 19:09) letto 168 volte
Read Daidone: «Grande partita contro la Cattolica, non siamo fortunati» (06/11/2019 - 19:08) letto 242 volte
Read Caramelli: «Prestazione immensa, puniti da un rigore inesistente» (06/11/2019 - 19:08) letto 129 volte
Read Fabbri: «E' il momento di fare quadrato, dobbiamo fare tutti di più» (29/10/2019 - 22:14) letto 200 volte
Read Guidotti: «Continuiamo così e... potremo divertirci!» (29/10/2019 - 22:13) letto 209 volte
Read Daidone: «Sconfitta immeritata. Avanti a testa alta, credo nel valore di questo gruppo» (29/10/2019 - 22:12) letto 254 volte
Read Guidotti: «Juniores, approccio sbagliato. Allievi in crescita» (21/10/2019 - 19:18) letto 196 volte
Read Daidone: «Tre punti meritati, gara ben interpretata dai ragazzi» (21/10/2019 - 19:17) letto 337 volte
Read Bruscoli: «Un incidente di percorso può capitare, ripartiamo» (07/10/2019 - 20:03) letto 188 volte
Read Guidotti: «Allievi, finalmente la prima vittoria. Bene la Juniores» (30/09/2019 - 19:11) letto 166 volte
Read Caramelli: «Stiamo crescendo, pareggio che ci sta stretto» (30/09/2019 - 19:10) letto 160 volte
Read Fabbri: «Nel calcio dilettantistico ci dovrebbero essere solo società come il Maliseti» (24/09/2019 - 06:21) letto 303 volte
Read Guidotti: «Juniores sta crescendo bene. Allievi, sconfitta immeritata» (16/09/2019 - 18:47) letto 218 volte
Read Daidone: «Vittoria meritata, complimenti ai ragazzi. Avanti con umiltà» (16/09/2019 - 18:46) letto 341 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento

notes.png

Multimedia  Multimedia

Partners  Partners

Convenzione  Convenzione

Login  Login

:


Non sei ancora registrato?
Registrati ora!

Utenti  Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 3 ospiti

Meta  Meta
» Webmail
» Comunicati Ufficiali C.R.T.
» Designazioni Arbitri
» Area Riservata L.N.D.

Supporters  Supporters

Sondaggio  Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi

Cerca  Cerca