Menu  Menu
» Home
» Archivio News
» Segnala News

Classifiche  Classifiche
» Promozione
» Juniores Reg.
» Allievi Reg. Elite
» Allievi B Reg.
» Giovanissimi Reg. Elite
» Giovanissimi A prov.
» Giovanissimi B girone A
» Giovanissimi B girone B

Main partner  Main partner

NERINI S.p.A. - Articoli per tappezzieri - Via Vecchia Fiorentina 1° Tronco, 100/ b - Località Valenzatico - 50139 Quarrata (PT) - Italy - Tel.+39.0573.775371-2-3-4 - Fax +39.0573.775308

Nerini 1964-2014 guarda il video

Squadre  Squadre
» Promozione
» Juniores Reg.
» Allievi Reg. Elite '03
» Allievi B Reg. '04
» Giovanissimi Reg. Elite e Giovanissimi A Prov. '05
» Giovanissimi B '06
» Esordienti 2° anno '07
» Esordienti 1° anno '08
» Pulcini 2° anno '09
» Pulcini 1° anno '10
» Primi Calci 2° anno '11
» Primi Calci 1° anno '12
» Piccoli Amici '13/'14

Società  Società
» Consiglio direttivo
» Staff tecnico

Contatti  Contatti

Maliseti Seano ASD

Segreteria Maliseti:

Via Caduti Senza Croce 41, Maliseti - Prato (PO)
Tel. 0574.743088
Fax 0574.743089
segreteria@ maliseticalcio.it
segreteria@ pec.maliseticalcio.it

Segreteria Seano:
Via Bocca di Stella 3, Seano - Carmignano (PO)
Cell. 338.7276477

Ufficio stampa:
E-mail

Strutture  Strutture
MALISETI:

Image


» Campo centrale
» Campo sussidiario "Giovanni Napolitano", calcio a 7, calcio a 5

SEANO:

Image


» Impianti Seano - via Bocca di Stella 3

Storia  Storia
Image

» La nostra storia: dall'A.C. Maliseti al Maliseti Seano

» Palmares settore dilettanti

» Ighli Vannucchi dal Maliseti alla Serie A e ai Giochi Olimpici

Prenotazione campi  Prenotazione campi
Image

Da oggi è possibile prenotare on-line i nostri campi da calcio: più veloce che con una telefonata!
Clicca qua

Read Eccellenza, 4ª giornata: Maliseti Tobbianese-Lanciotto Campi 5-0, il commento
risultati.pngPrimo tempo 0-0, nella ripresa Lorenzi si trasforma in panzer e spacca la partita! E' la prima storica vittoria nella categoria regina...

Come promesso ieri, scriviamo due righe anche sul "secondo round" di Maliseti-Lanciotto, il doppio confronto proposto in questo primo fine settimana ottobrino.
Premetto però che avrei scritto a prescindere dal risultato finale, semplicemente perché in primis mi andava di narrare il confronto maliseti-campi, ma soprattutto perché io non scrivo solo quando vinco, scrivo quando ne ho voglia , chi vuol leggere legge, chi non è interessato non è certo obbligato di farlo... magari la prossima Domenica a Foiano non vinciamo e ho voglia comunque di raccontare la giornata, oppure viceversa.. vedremo.
Ciò premesso andiamo a vedere come sono andate le cose in quel di Tobbiana, perché oggi giochiamo sul "neutro" di Tobbiana, si, neutro, da adesso in poi chiamerò il "Don Aiazzi" neutro, perché mi duole ammetterlo (o forse no) ma quando giochiamo in casa mi posso sentire tutto fuori che a casa mia, non era così fino a qualche tempo fa, anzi, ricordo che in una trasmissione, sul finir della stagione 2013/2014 io ebbi un qualcosa da dire, riferito al mio primo anno a Tobbiana che suonava più o meno così :
"Gli amici di Tobbiana mi hanno fatto stare comodo come nel salotto di casa mia"....
Ecco fatto, sono passati solo 15 mesi da allora, ma tutto è drasticamente cambiato, peccato.
Chiudiamo la parentesi e andiamo a vedere quanto è accaduto tra le due compagini che prima dell'inizio si vedevano divise in classifica da un solo punto, l'una in ultima posizione a quota zero, l'altra (cioè noi) un solo gradino sopra a quota uno.
Non solo la classifica è simile tra le due squadre, anche gli stati d'animo lo sono, veniamo entrambe da una buona prestazione che non ha portato frutto alcuno, battute entrambe allo scadere del tempo regolamentare la scorsa Domenica, il Foiano è passato allo "Zatopek" con un tiro dalla distanza nei momenti conclusivi, il Grassina ci ha castigato al 92' sfruttando una nostra ingenuità pagata a caro prezzo, questo fa si che la voglia di rivalsa ci accomuna quando il Signor Cappetta della sezione di Siena fischia l'inizio.
Lanciotto che si schiera più o meno come ci aspettavamo, mister Rossi apporta diverse modifiche rispetto alla precedente uscita, Tarli al posto di Casarin in difesa, Casini sostituisce lo squalificato Rosi in mezzo al campo, Nardoni parte dal 1° minuto in regia, in pratica due terzi di centrocampo nuovo, sulle corsie esterne si nota il rientro di Manetti Alessandro, davanti c'è Lorenzi al posto di Fabbri che non è al meglio ma siede a disposizione e pronto per uno spezzone di gara. Squadra quindi molto diversa rispetto a quella che affrontò il Grassina e che risultato a parte si era ben comportata.
Guardando verso Pistoia si notano grosse nubi nere che non aiutano certo a rassicurare gli animi, ma la partita ovviamente inizia e i 22 in campo che si rincorrono e lottano per la conquista dello sferico cuoio, forse sono gli unici tra i presenti che non si curano di tale aspetto, loro hanno altri pensieri, loro devono solo cercare di violare la porta avversaria per rimpinguare la propria classifica.
Al termine dei primi 45 minuti dobbiamo però annotare davvero pochissime cose di una certa rilevanza, una sola vera occasione da gol, procurata da Lorenzi che entra in area, trova il fondo e appoggia la sfera indietro, comoda e invitante, per il sinistro di Landolina, ma è così invitante che il numero 10 di Rossi decide di andarci di piattone per sicurezza di non sbagliare, forse un rimbalzo fasullo (non lo sapremo mai) lo inganna e il suo fendente termina sopra il "pinus sylvestris" dietro la porta di Morsiani.
Poco o niente altro da segnalare, alcuni duelli a centrocampo, anche rusticani talvolta, alcune interessanti ripartenze ospiti, partite quasi sempre dai caparbi piedi di Perugi (il migliore dei suoi senza dubbio) ma mai troppo bellicose, Colombo vive una prima frazione di quasi totale inoperosità, il suo collega quasi, logica conseguenza ne diventa lo 0-0 finale.
Qualcuno durante l'intervallo ha forse pensato "nel secondo tempo arriveranno 5 gol?" Non credo...
Un pò come era accaduto ieri, anche oggi la seconda frazione ci riserverà un qualcosa di inatteso e decisamente spropositato nelle sue dimensioni, questo perché il calcio è così come dicevo ieri, imprevedibile nei risvolti causati spesso anche da un singolo episodio, o poco più... è bello per questo ed è brutto per questo, dipende di volta in volta da quale parte ti trovi.
Oggi noi siamo dalla parte giusta, ecco che Lorenzi in pochi minuti trasforma una partita equilibrata
in una vittoria nettissima, prima scattando su un lungo lancio col tempo giusto, bruciando il diretto avversario in velocità e trafiggendo Morsiani con una traiettoria maligna che fa insaccare il pallone a fil di palo, pochi minuti dopo entra invece palla al piede nel cuore dell'area campigiana, Fenu che già era ammonito, lo stende e causa rigore e la propria espulsione, Cardillo scaccia gli spettri della passata stagione dal dischetto e al 55' siamo 2-0 e in superiorità numerica.
Non si accontenta Lorenzi e Cardillo restituisce il favore al 63', lunga fuga sulla corsia destra, frenata e appoggio in zona dischetto del rigore, Lorenzi confeziona la sua doppietta e mette nel congelatore la partita.... nel giro di pochi minuti accade tutto quello che non è accaduto nei primi 45', gioco, set, partita.
Esce tra gli applausi il panzer, entra condor Fabbri, esce anche Manetti, la lunga assenza dal rettangolo verde bussa nelle sue gambe sotto forma di crampi, al suo posto ecco Cerbai, quindi entra anche Giandonati che si renderà subito protagonista di alcuni duelli col mai domo Perugi nel finale.
La quarta rete di Caggianese e la quinta di Fabbri, servono a quel punto ad appesantire in maniera fin troppo eloquente il passivo di un Lanciotto che fino al momento del rigore ed espulsione era stato bene in campo ed in partita.
Che altro dire, risponde "pronto" messer Colombo nelle uniche due vere occasioni in cui è stato chiamato in causa, inizia a calarsi nelle sue vesti il Tomas del mugello verde, bene anche Casini e Lando (non è una novità) in mezzo al campo. Pimpante ripresa di Gigi Cardillo, prova piuttosto attenta del reparto difensivo, qualche folata di Manganiello, qualche spunto di Favilli ma niente più, hanno permesso loro di passare un pomeriggio tutto sommato tranquillo, Caggianese timbra il suo secondo sigillo personale eguagliando lo score dello scorso campionato già alla quarta partita e raggiunge quota 2 anche il vecchio inossidabile condor Fabbri.
Nel Lanciotto già detto di Perugi, tre spanne sopra tutti i compagni, ha provato con esperienza e precisione il veterano Olivieri a tenere a galla la sua giovane compagnia, riuscendoci per circa 50 minuti, poco efficace invece il team ospite oggi rosso vestito, nella fase offensiva.
Finisce così 5-0, la prima vittoria del campionato dei ragazzi di Rossi è arrivata, ed è anche la prima vittoria in eccellenza per la società.
Nessun problema di direzione per il Signor Cappetta, men che meno per i suoi collaboratori, il primo assistente ha dovuto lavorare di più per guadagnarsi la pagnotta, ma solo perché spettano a lui le sostituzioni, giornata iper tranquilla per tutti e tre.
E anche Giove Pluvio, signore della pioggia e della tempesta, oggi è stato benevolo, praticamente non abbiamo mai dovuto aprire gli ombrelli, in giro per la bella Toscana, quest'oggi, non molti possono dire altrettanto.
Da domani si pensa alla prossima, una delle trasferte più lunghe del campionato, Foiano della Chiana, ridente comune agricolo e commerciale di circa 10.000 anime, diretti discendenti della civiltà etrusca... elmo di bronzo in testa e via... pronti alla battaglia.

Simone Bardazzi



Postato Domenica 04 Ottobre 2015 - 23:08 (letto 667 volte)

Commenti | Aggiungi commento | Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Promozione, 14ª giornata: Sestese-Maliseti Seano 4-3 (08/12/2019 - 21:30) letto 10 volte
Read Risultati: Juniores ko contro la Zenith, vincono gli Allievi, Allievi B e Giovanissimi pari (08/12/2019 - 21:19) letto 21 volte
Read Promozione, 13ª giornata: Maliseti Seano-Pieve Fosciana 1-1 (01/12/2019 - 20:45) letto 128 volte
Read Risultati: Giovanissimi avanti con Dardha vengono raggiunti a 10" dalla fine (1-1) (01/12/2019 - 20:32) letto 150 volte
Read Promozione, 12ª giornata: Villa Basilica-Maliseti Seano 0-1 (24/11/2019 - 22:35) letto 182 volte
Read Risultati: Juniores primo k.o., vincono Allievi e Giovanissimi (24/11/2019 - 22:19) letto 179 volte
Read Promozione, 11ª giornata: Maliseti Seano-Luco 0-0 (18/11/2019 - 06:53) letto 171 volte
Read Risultati: Juniores vince ancora e vola a +10, sconfitti Allievi e Giovanissimi (18/11/2019 - 06:31) letto 187 volte
Read Promozione, 10ª giornata: Viaccia-Maliseti Seano 2-2 (10/11/2019 - 20:17) letto 222 volte
Read Risultati: vincono Juniores e Allievi d'élite (10/11/2019 - 18:30) letto 270 volte
Read Regionali: vince la Juniores, sconfitti Allievi e Giovanissimi (04/11/2019 - 06:32) letto 192 volte
Read Programma gare 2-3-4 novembre (31/10/2019 - 17:45) letto 239 volte
Read Risultati: Juniores ne fa 3 al Lanciotto, Allievi vincono 2-1 in casa della Cattolica Virtus (28/10/2019 - 14:39) letto 190 volte
Read Promozione, 7ª giornata: Maliseti Seano-Lanciotto Campi 0-2 (20/10/2019 - 18:40) letto 172 volte
Read Promozione, 6ª giornata: Montespertoli-Maliseti Seano 3-1 (13/10/2019 - 21:19) letto 209 volte
Read Risultati: vincono Juniores Regionali e Allievi d'élite (13/10/2019 - 20:56) letto 293 volte
Read Promozione, 5ª giornata: Maliseti Seano-Lammari 2-3 (06/10/2019 - 22:10) letto 205 volte
Read Risultati: Juniores quinta vittoria, Allievi d'élite pareggiano a Cecina (06/10/2019 - 21:59) letto 223 volte
Read Promozione, 4ª giornata: River Pieve-Maliseti Seano 1-3 (30/09/2019 - 06:47) letto 107 volte
Read Risultati: Juniores (6-1) a punteggio pieno, vincono anche gli Allievi d'élite (29/09/2019 - 19:31) letto 207 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento

risultati.png

Multimedia  Multimedia

Partners  Partners

Convenzione  Convenzione

Login  Login

:


Non sei ancora registrato?
Registrati ora!

Utenti  Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 12 ospiti

Meta  Meta
» Webmail
» Comunicati Ufficiali C.R.T.
» Designazioni Arbitri
» Area Riservata L.N.D.

Supporters  Supporters

Sondaggio  Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi

Cerca  Cerca