Menu  Menu
» Home
» Archivio News
» Segnala News

Classifiche  Classifiche
» Promozione
» Juniores Reg.
» Allievi Reg. Elite
» Allievi B Reg.
» Giovanissimi Reg. Elite
» Giovanissimi A prov.
» Giovanissimi B girone A
» Giovanissimi B girone B

Main partner  Main partner

NERINI S.p.A. - Articoli per tappezzieri - Via Vecchia Fiorentina 1° Tronco, 100/ b - Località Valenzatico - 50139 Quarrata (PT) - Italy - Tel.+39.0573.775371-2-3-4 - Fax +39.0573.775308

Nerini 1964-2014 guarda il video

Squadre  Squadre
» Promozione
» Juniores Reg.
» Allievi Reg. Elite '03
» Allievi B Reg. '04
» Giovanissimi Reg. Elite e Giovanissimi A Prov. '05
» Giovanissimi B '06
» Esordienti 2° anno '07
» Esordienti 1° anno '08
» Pulcini 2° anno '09
» Pulcini 1° anno '10
» Primi Calci 2° anno '11
» Primi Calci 1° anno '12
» Piccoli Amici '13/'14

Società  Società
» Consiglio direttivo
» Staff tecnico

Contatti  Contatti

Maliseti Seano ASD

Segreteria Maliseti:

Via Caduti Senza Croce 41, Maliseti - Prato (PO)
Tel. 0574.743088
Fax 0574.743089
segreteria@ maliseticalcio.it
segreteria@ pec.maliseticalcio.it

Segreteria Seano:
Via Bocca di Stella 3, Seano - Carmignano (PO)
Cell. 338.7276477

Ufficio stampa:
E-mail

Strutture  Strutture
MALISETI:

Image


» Campo centrale
» Campo sussidiario "Giovanni Napolitano", calcio a 7, calcio a 5

SEANO:

Image


» Impianti Seano - via Bocca di Stella 3

Storia  Storia
Image

» La nostra storia: dall'A.C. Maliseti al Maliseti Seano

» Palmares settore dilettanti

» Ighli Vannucchi dal Maliseti alla Serie A e ai Giochi Olimpici

Prenotazione campi  Prenotazione campi
Image

Da oggi è possibile prenotare on-line i nostri campi da calcio: più veloce che con una telefonata!
Clicca qua

Read Cavaliere: «Gli allenatori hanno la valigia sempre pronta, ma dispiace andare via»
notes.pngE' ufficiale, Roberto Cavaliere lascia il Maliseti Tobbianese dopo due stagioni molto positive, soprattutto la prima conclusasi con la vittoria del campionato Juniores Regionale ed il raggiungimento della finalissima per il titolo di campione regionale. La società ringrazia Roberto Cavaliere per la professionalità e la passione dimostrata in questi due anni trascorsi insieme. Attraverso il sito ufficiale Roberto Cavaliere saluta Maliseti e Tobbiana...

«Nel calcio gli allenatori sono uomini soli, sempre con la valigia in mano - dice Cavaliere - quando si comincia un percorso di lavoro devi sempre mettere in conto che non sarà per sempre. Ma quando arriva il momento dei saluti è sempre triste. A maggior ragione quando sei stato bene in una società, come sono stato io a Maliseti e Tobbiana. E' finito un ciclo, mi dispiace solo che nessuno mi abbia spiegato il perché. Forse quella che ritengo essere una mia qualità, l'essere un allenatore da campo e non da bar, a volte finisca per essere invece il mio limite. Non sono molto bravo a fare pubbliche relazioni, ecco...

Ringrazio la società, il direttore Bardazzi, per avermi scelto, portato qui e avermi dato l'opportunità di poter competere per vincere un campionato regionale. Ci siamo riusciti al primo colpo, numeri alla mano non è da tutti. Peraltro al termine di una stagione di assestamento a livello societario dopo la fusione con la Tobbianese.

Sicuramente la vittoria del campionato è stata la gioia più grande, ho avuto la fortuna di allenare un bellissimo gruppo, con tanti ragazzi cresciuti con questa maglia, penso a Giandonati che ha cominciato con me a 5 anni nella mia prima esperienza a Maliseti. Rimane il rammarico per la finale persa con il Forte Querceta, che non abbiamo praticamente giocato.

Nella seconda stagione abbiamo incontrato tante difficoltà, ma siamo comunque riusciti a raggiungere l'obiettivo minimo del quinto posto. Cosa non ha funzionato? Abbiamo avuto un organico ridotto, Ventrici e Ruggiero praticamente non hanno mai cominciato, Pau e Manganello hanno smesso quasi subito per motivi di studio e lavoro, e dopo 5 giornate abbiamo perso Berti per un grave infortunio con la Prima Squadra.

Dei '97 dello scorso anno in estate se ne sono andati Del Bianco e Maffii. Forse il secondo posto degli Allievi aveva illuso un po' tutti.

D'altra parta è vero che a noi quest'anno è mancato qualcosa soprattutto a livello di mentalità, perché con i 10 punti persi con le ultime in classifica oggi saremmo a parlare di un altro campionato.

Tra le soddisfazioni di quest'anno la crescita di giocatori come Mosconi: non ha mai fatto così tanti gol come quest'anno, è uno dei giocatori su cui la società potrà contare anche in futuro. Come Lorenzi, già protagonista in prima squadra.

I rapporti con la prima squadra? Fino a dicembre mister Rossi ha avuto i problemi che sappiamo e invece di poter contare noi sull'aiuto di qualche fuoriquota, siamo stati noi a dover rinunciare a dei giocatori. Da gennaio in poi la Prima squadra ha fatto qualcosa di incredibile, ma a Grassina in campo c'erano quasi tutti Juniores, e lì è cominciato tutto.

Problemi con mister Rossi? Assolutamente no, con Fabrizio ci conosciamo da ragazzi, il nostro è sempre stato un rapporto diretto. So benissimo qual è il ruolo di un allenatore Juniores. E so anche la dimensione di una Juniores in una società come il Maliseti Tobbianese: un fiore all'occhiello, una squadra che comunque se la gioca sempre per il titolo.

Approfitto di questa intervista per salutare i tanti amici di Maliseti e Tobbiana con cui ho avuto la fortuna di condividere questa esperienza: oltre a Moskino, vorrei ricordare Querci, Capecchi, Matteucci, Maggini, Pippo, Pelo e Umberto Fantozzi che, l'anno scorso in particolare ci ha permesso di giocare su un terreno sempre perfetto. E poi Claudio Giusti, lo zio Onofrio che ci ha seguito lo scorso anno.

E poi i ragazzi, ho ricevuto tanti messaggi affettuosi. Ringrazio tutti di cuore.

Il mio futuro? Allenerò la Juniores del Mezzana. Speravo in una chiamata per una prima squadra, prima o poi è un'esperienza che voglio fare. Ho scelto Mezzana per il progetto che mi ha presentato Ciolini e perché logisticamente è una soluzione molto comoda, vicina a casa e al lavoro.

Continuerò a seguire il Maliseti Tobbianese con affetto, insieme a quello del Lanciotto sarà il primo risultato che chiederò finita la mia partita. Mi mancheranno le interviste dopo partita, il sito del Maliseti Tobbianese sarà sempre tra i miei preferiti. Tornare a Maliseti? Sarebbe la terza volta, mai dire mai...»


Postato Martedi 02 Giugno 2015 - 22:33 (letto 946 volte)

Commenti | Aggiungi commento | Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Fabbri: «Ingenuità sui loro gol e sull'espulsione. Peccato, avremmo potuto vincere» (12/11/2019 - 21:11) letto 99 volte
Read Guidotti: «Juniores, ora viene il difficile. Allievi, il potenziale c'è...» (12/11/2019 - 21:09) letto 146 volte
Read Daidone: «Siamo tutti arrabbiati e dispiaciuti, ma ne usciremo fuori» (12/11/2019 - 21:09) letto 232 volte
Read Caramelli: «Tre ottime prestazioni, ma adesso servono i punti» (12/11/2019 - 21:07) letto 78 volte
Read Giovanissimi B 2006, De Marco e Aiello: «Un bellissimo gruppo» (12/11/2019 - 21:07) letto 113 volte
Read Fabbri: «Prestazione confortante. Ma abbiamo bisogno di un risultato positivo» (06/11/2019 - 19:10) letto 134 volte
Read Guidotti: «Allievi? Sconfitta immeritata, ma bisogna crescere anche nei dettagli» (06/11/2019 - 19:09) letto 142 volte
Read Daidone: «Grande partita contro la Cattolica, non siamo fortunati» (06/11/2019 - 19:08) letto 223 volte
Read Caramelli: «Prestazione immensa, puniti da un rigore inesistente» (06/11/2019 - 19:08) letto 115 volte
Read Fabbri: «E' il momento di fare quadrato, dobbiamo fare tutti di più» (29/10/2019 - 22:14) letto 191 volte
Read Guidotti: «Continuiamo così e... potremo divertirci!» (29/10/2019 - 22:13) letto 198 volte
Read Daidone: «Sconfitta immeritata. Avanti a testa alta, credo nel valore di questo gruppo» (29/10/2019 - 22:12) letto 242 volte
Read Caramelli: «Niente da rimproverare ai ragazzi, avremmo meritato il pari» (29/10/2019 - 22:11) letto 125 volte
Read Guidotti: «Juniores, approccio sbagliato. Allievi in crescita» (21/10/2019 - 19:18) letto 185 volte
Read Daidone: «Tre punti meritati, gara ben interpretata dai ragazzi» (21/10/2019 - 19:17) letto 331 volte
Read Bruscoli: «Un incidente di percorso può capitare, ripartiamo» (07/10/2019 - 20:03) letto 181 volte
Read Guidotti: «Allievi, finalmente la prima vittoria. Bene la Juniores» (30/09/2019 - 19:11) letto 161 volte
Read Caramelli: «Stiamo crescendo, pareggio che ci sta stretto» (30/09/2019 - 19:10) letto 153 volte
Read Fabbri: «Nel calcio dilettantistico ci dovrebbero essere solo società come il Maliseti» (24/09/2019 - 06:21) letto 288 volte
Read Guidotti: «Juniores sta crescendo bene. Allievi, sconfitta immeritata» (16/09/2019 - 18:47) letto 213 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento

notes.png

Multimedia  Multimedia

Partners  Partners

Convenzione  Convenzione

Login  Login

:


Non sei ancora registrato?
Registrati ora!

Utenti  Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 3 ospiti

Meta  Meta
» Webmail
» Comunicati Ufficiali C.R.T.
» Designazioni Arbitri
» Area Riservata L.N.D.

Supporters  Supporters

Sondaggio  Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi

Cerca  Cerca