Warning: file(misc/flatstat/2019/generale.php) [function.file]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.maliseticalcio.it/home/sections/none_Statistiche/stat.php on line 129

Menu  Menu
» Home
» Archivio News
» Segnala News

Classifiche  Classifiche
» Promozione
» Juniores Reg.
» Allievi Reg. Elite
» Allievi B Reg.
» Giovanissimi Reg. Elite
» Giovanissimi A prov.
» Giovanissimi B girone A
» Giovanissimi B girone B

Main partner  Main partner

NERINI S.p.A. - Articoli per tappezzieri - Via Vecchia Fiorentina 1° Tronco, 100/ b - Località Valenzatico - 50139 Quarrata (PT) - Italy - Tel.+39.0573.775371-2-3-4 - Fax +39.0573.775308

Nerini 1964-2014 guarda il video

Squadre  Squadre
» Promozione
» Juniores Reg.
» Allievi Reg. Elite '03
» Allievi B Reg. '04
» Giovanissimi Reg. Elite e Giovanissimi A Prov. '05
» Giovanissimi B '06
» Esordienti 2° anno '07
» Esordienti 1° anno '08
» Pulcini 2° anno '09
» Pulcini 1° anno '10
» Primi Calci 2° anno '11
» Primi Calci 1° anno '12
» Piccoli Amici '13/'14

Società  Società
» Consiglio direttivo
» Staff tecnico

Contatti  Contatti

Maliseti Seano ASD

Segreteria Maliseti:

Via Caduti Senza Croce 41, Maliseti - Prato (PO)
Tel. 0574.743088
Fax 0574.743089
segreteria@ maliseticalcio.it
segreteria@ pec.maliseticalcio.it

Segreteria Seano:
Via Bocca di Stella 3, Seano - Carmignano (PO)
Cell. 338.7276477

Ufficio stampa:
E-mail

Strutture  Strutture
MALISETI:

Image


» Campo centrale
» Campo sussidiario "Giovanni Napolitano", calcio a 7, calcio a 5

SEANO:

Image


» Impianti Seano - via Bocca di Stella 3

Storia  Storia
Image

» La nostra storia: dall'A.C. Maliseti al Maliseti Seano

» Palmares settore dilettanti

» Ighli Vannucchi dal Maliseti alla Serie A e ai Giochi Olimpici

Prenotazione campi  Prenotazione campi
Image

Da oggi è possibile prenotare on-line i nostri campi da calcio: più veloce che con una telefonata!
Clicca qua

Read Promozione, 15ª giornata ritorno: Maliseti Tobbianese-Lampo 2-0, il commento
risultati.pngUltima gara, 5° posto finale raggiunto, la salvezza raggiunta dagli allievi, la merenda.. che giornata!

Cala il sipario sul campionato, o meglio.. sulla regular season, perché il 17 Maggio giocheremo di nuovo, per cercare un posto al sole nella “champion’s league dei dilettanti”, l’eccellenza toscana.
Ma oggi per la società era una giornata importante, anzi, importantissima, soprattutto perché la categoria Allievi si giocava la permanenza nel campionato top della regione toscana, tutti sappiamo quanto sia importante mantenere quella categoria che ci tiene un gradino sopra tutte le nostre concorrenti più vicine.
E se da Cecina le notizie erano inizialmente confortanti ma non tanto da dormire sonni tranquilli, da Altopascio ne arrivavano fin da subito di eclatanti e rassicuranti per noi, 3-0 per il Tau dopo pochi minuti, Sporting Arno quindi chiamato a una rimonta quasi impossibile, ma la recentissima sconfitta interna patita dal Margine Coperta contro il Bibbiena (da 3-0 a 3-4 !!!!) non fa più sembrare impossibile nessuna stranezza calcistica, ecco che quindi i nostri ragazzi per sicurezza totale dovevano trovare sul loro campo quel punto che ci garantiva la permanenza "a prescindere" come diceva Totò… Tra l’altro in ballo c’era anche il Pontassieve che però giocava contro la retrocessa Capostrada, quindi nessuno di noi puntava l’orecchio verso la ridente località fiorentina bagnata sia dalle acque dell’Arno che da quelle della bella Sieve…. E invece…
E invece da Altopascio arrivava la notizia che il Tau non solo non si faceva rimontare, ma incrementava ancora il proprio bottino, noi vincevamo 2-0 a Cecina e ci tiravamo fuori dai pericoli con le nostre gambe, mentre da Pontassieve arrivavano notizie non veritiere sui classici portali online, 3-1 per i fiorentini, che in quel caso si sarebbero salvati ai danni dello Sporting Arno, vittima di un finale di stagione negativo che vedeva i rosanero soccombere ai danni di tre big consecutivamente, Sestese, Scandicci, Tau.. le tre “colpevoli di innocenza”… si perché in Italia ci scandalizziamo di fronte a chi gioca con correttezza nei finali di stagione, non viceversa… siamo buffi, ammettiamolo.
Poco dopo però arriva la notizia vera, il Capostrada retrocesso (altra colpevole d’innocenza quindi) è andato a vincere “senza motivazioni” a Pontassieve, regalando di fatto una salvezza a quel punto insperata ai rosanero di Badia a Settimo, che possiamo a questo punto definire prima condannati dalla correttezza del Tau e poi graziati dalla correttezza del Capostrada… un bellissimo intreccio di anomalie con finale thrilling, personalmente sono contento per la salvezza dello Sporting soprattutto per l’amicizia che mi lega da tantissimi anni ad alcuni dei loro responsabili tecnici, ma chiaramente la mia grande soddisfazione in questa Domenica finale arriva tutta da Cecina, per i nostri ragazzi e per chi li ha condotti a un finale di stagione quasi insperato solo pochissime settimane fa, Capostrada-Cattolica Virtus-Margine Coperta… 9 punti in dieci giorni, ecco come è stata costruita la nostra salvezza, sembrava quasi impossibile prima di quel trittico e invece un bel colpo di coda e ci siamo riusciti, il pareggio nello scontro salvezza alla penultima contro il Pontassieve e la vittoria di Cecina hanno sigillato il raggiungimento matematico della permanenza nel campionato di élite, un cammino pieno di ostacoli e una classifica da “montagne russe”, 9° in classifica alla quindicesima, ultimi alla ventiquattresima, 10° alla trentesima… mannaggia… non ci siamo annoiati! Ma adesso un grande abbraccio a Simone Cavalieri e Alessandro Pelagatti lo dobbiamo proprio dare, oltre ovviamente a tutti i ragazzi e dirigenti, il mitico Pino Cibella in primis… grazie a tutti!!!
Un passo indietro.. ieri si giocava la gara di andata della coppa regionale juniores, avversario di turno la squadra seconda classificata nel girone A, Urbino Taccola, che partecipando al campionato di eccellenza toscana, già terminato, poteva schierare tutte le proprie temibili quote, ma a prescindere da questo i nostri ragazzi hanno sfoderato una prestazione davvero maiuscola, 4-2 il risultato finale, che ci va addirittura stretto considerando che abbiamo colpito tre pali clamorosi, ma che fa ben sperare per gara di ritorno in programma tra 7 giorni a Uliveto Terme (PI) quando potremo anche noi schierare tutto il nostro potenziale (infortuni permettendo) avendo terminato il campionato di promozione.. Ricordiamo però che nel primo turno la squadra meglio posizionata in campionato ha dalla sua il vantaggio di passare in caso di parità di gol fatti e subiti nel doppio confronto, quindi se dovessimo perdere con due gol di scarto non ci saranno ne supplementari ne rigori, passeranno loro, ma la partita di ieri ha dimostrato che possiamo farcela, questa squadra se trova la giornata giusta può andare a giocarsela con chiunque delle 16 partecipanti regionali alla coppa, magari un pizzico di cinismo in più di ieri non guasterebbe.
Una curiosità, tutti chiedono dove si trova Urbino Taccola… già l’ho scritto qualche rigo sopra, ma precisiamo perché la squadra ha questo nome, Urbino non c’entra niente (anche perché non è in Toscana ma nelle Marche) ma era semplicemente il nome di un podista, Urbino Taccola, ma non chiedetemi per quale motivo la cittadina pisana famosa per grotte e caverne ma ancor più per le sue acque termali e l’acqua che disseta la nazionale di calcio, Del Piero e il suo celeberrimo uccellino, abbia scelto il nome di un podista per la propria squadra di calcio, magari chiederemo delucidazioni in loco.
Ma dovevamo parlare della trentesima e ultima gara della prima squadra? Bene, lo facciamo adesso. Formazione odierna dettata da squalifiche e diffide, inutile rischiare un diffidato in vista della semifinale play off che ci vedrà opposti alla vincente dei play off del girone C, una tra Badesse, Armando Picchi, Albinia e San Miniato Basso ( San Miniato Basso.... mi ricorda qualcosa..)
Ecco che la formazione quasi obbligata di mister Rossi, con quattro quote fin dall’inizio (utilizzate part time anche ieri) sfodera una prestazione di tutto rispetto e con un Damiano Melani sugli scudi (manca solo il gol alla sua generosa e positiva partita) una difesa imperforabile e un trio a centrocampo ben in palla formato da Marchiseppe, Casini e Molinara, coglie l’ennesimo successo casalingo. Andiamo in vantaggio con un gran colpo di testa di Bertini su angolo di Molinara, poi una breve burrasca stoppa la gara per una manciata di minuti, rientriamo in campo e lo stesso Molinara raddoppia, finisce la prima frazione sul 2-0.
Nella ripresa viene subito espulso Scotece e diventa tutto facile per la squadra di Rossi che sfruttando la superiorità numerica e il doppio vantaggio gioca in sicurezza fino al triplice fischio e si congeda dai propri tifosi con una vittoria che permette loro di chiudere al 5° posto in classifica. E ad assistere alla partita oggi c’era anche lei, la signora Coppa Italia 2014/2015, che dopo il turno in trasferta della scorsa settimana oggi è stata portata a far bella mostra di se e del suo brillante tricolore sotto la tribuna di casa prima del fischio d’inizio, per una bella foto di rito.
Unico vero intoppo di giornata è stato l’acquazzone, intenso e violento, ma di breve durata.
Considerazioni finali, qui il grafico della classifica è ancora più tumultuoso di quello degli allievi, ultimi in classifica dopo 11 gare, -15 dalla capolista a metà cammino, -16 al termine, che evidenzia quanto forte è andata la squadra nel girone di ritorno, unica compagine in grado di reggere il passo della capolista, prima di batterla nella finale di coppa. Dieci squadre riprese e scavalcate in classifica generale, un play off raggiunto partendo dal fondo della classifica ma che non verrà giocato (e di questo ne saranno felici anche i cugini della Zenith Audax , sicuramente) perché noi siamo già ad attendere chi uscirà vincente dai play off stessi, alzi la mano chi sperava in qualcosa di più quattro mesi fa. E allora grazie a tutti, la stagione più difficile, la stagione dal picco più basso è diventata la stagione più ricca di soddisfazioni, ma non è ancora finita, misteri del calcio.... questo strano sport codificato in Inghilterra a metà del XIX secolo che ancora oggi e chissà per quanto ci regala e ci regalerà emozioni, delusioni e quant’altro.
Concludo ringraziando le signore e i signori che oggi, invece di guardare la partita (come fanno solitamente) dei propri beniamini, hanno lavorato alacremente e con grandissimo impegno alla preparazione della merenda-cena gustosa e abbondante per sollazzare il palato di tutti i presenti a fine gara, pizzette, crostini e crostoni, frittate con porri, con patate, schiacciate, pasta fredda, baccelli (forse è più bello chiamarle fave) e formaggi…. Non mancava davvero niente, nemmeno la voglia di scherzare e di sognare, anzi, dopo aver finito il vino la grappa e la sambuca, ho avuto la sensazione che invece di parlare di promozione o di eccellenza, ci si avvicinasse fin troppo alle categorie superiori, in pratica più si abbassava il livello di alcool nella bottiglia, più si alzava la nostra futura categoria di appartenenza.. a quel punto ho realizzato che era arrivata l’ora di tornare a casa…

Avanti Maliseti Tobbianese, 1000 di questi giorni!

Simone Bardazzi


Postato Lunedi 27 Aprile 2015 - 01:30 (letto 782 volte)

Commenti | Aggiungi commento | Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Promozione, 14ª giornata: Sestese-Maliseti Seano 4-3 (08/12/2019 - 21:30) letto 148 volte
Read Risultati: Juniores ko contro la Zenith, vincono gli Allievi, Allievi B e Giovanissimi pari (08/12/2019 - 21:19) letto 174 volte
Read Risultati: Giovanissimi avanti con Dardha vengono raggiunti a 10" dalla fine (1-1) (01/12/2019 - 20:32) letto 173 volte
Read Promozione, 12ª giornata: Villa Basilica-Maliseti Seano 0-1 (24/11/2019 - 22:35) letto 206 volte
Read Risultati: Juniores primo k.o., vincono Allievi e Giovanissimi (24/11/2019 - 22:19) letto 194 volte
Read Promozione, 11ª giornata: Maliseti Seano-Luco 0-0 (18/11/2019 - 06:53) letto 183 volte
Read Risultati: Juniores vince ancora e vola a +10, sconfitti Allievi e Giovanissimi (18/11/2019 - 06:31) letto 199 volte
Read Promozione, 10ª giornata: Viaccia-Maliseti Seano 2-2 (10/11/2019 - 20:17) letto 236 volte
Read Risultati: vincono Juniores e Allievi d'élite (10/11/2019 - 18:30) letto 281 volte
Read Risultati: Juniores ne fa 3 al Lanciotto, Allievi vincono 2-1 in casa della Cattolica Virtus (28/10/2019 - 14:39) letto 202 volte
Read Promozione, 7ª giornata: Maliseti Seano-Lanciotto Campi 0-2 (20/10/2019 - 18:40) letto 175 volte
Read Promozione, 6ª giornata: Montespertoli-Maliseti Seano 3-1 (13/10/2019 - 21:19) letto 217 volte
Read Risultati: vincono Juniores Regionali e Allievi d'élite (13/10/2019 - 20:56) letto 299 volte
Read Risultati: Juniores quinta vittoria, Allievi d'élite pareggiano a Cecina (06/10/2019 - 21:59) letto 236 volte
Read Promozione, 4ª giornata: River Pieve-Maliseti Seano 1-3 (30/09/2019 - 06:47) letto 113 volte
Read Risultati: Juniores (6-1) a punteggio pieno, vincono anche gli Allievi d'élite (29/09/2019 - 19:31) letto 211 volte
Read Juniores terza vittoria consecutiva, battuta d'arresto per le altre formazioni regionali (23/09/2019 - 05:36) letto 172 volte
Read Coppa Italia Promozione: Maliseti Seano eliminato (18/09/2019 - 17:49) letto 122 volte
Read Promozione, 1ª giornata: Lampo-Maliseti Seano 1-1 (08/09/2019 - 20:41) letto 302 volte
Read Juniores Regionali: Maliseti Seano comincia con una vittoria (08/09/2019 - 20:25) letto 227 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento

risultati.png

Multimedia  Multimedia

Partners  Partners

Convenzione  Convenzione

Login  Login

:


Non sei ancora registrato?
Registrati ora!

Utenti  Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 6 ospiti

Meta  Meta
» Webmail
» Comunicati Ufficiali C.R.T.
» Designazioni Arbitri
» Area Riservata L.N.D.

Supporters  Supporters

Sondaggio  Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi

Cerca  Cerca